#gaia #wwf
15.12.2018 - 08:150

A Natale regala tempo

Ci siamo: tra pochi giorni è Natale. C’è chi deve ancora organizzare gli ultimi regali e chi è alle prese con ricette, biscotti, zenzero e spezie natalizie.

Vi serve qualche idea? Ecco cosa regalare: tempo. Che siano rivolti a grandi o piccini, regalare ricordi è la cosa migliore. Organizzate una gita in montagna, dedicate una giornata intera alle persone che amate, passate qualche ora a fare cose che vi piacciono. I bambini – con molta probabilità – non si ricorderanno del giocattolo del Natale 2018, ma della passeggiata nei boschi, della pista di pattinaggio, dell’odore dei biscotti. I vostri genitori apprezzeranno se deciderete di cucinare per loro, si ricorderanno di essere stati coccolati per un giorno intero. Regalate tempo, emozioni, colori.

La cena

Non ne puoi più della solita fondue chinoise o del tradizionale arrosto di Natale? Perché allora non sorprendi i tuoi ospiti con un delizioso piatto vegetariano o addirittura vegano? La stessa cosa vale per chi in questi giorni sta facendo i biscotti: in rete si trovano così tante ricette nuove. Se la macedonia non può mancare sulla tavola, allora perché scegliere frutta esotica quando la si può preparare con mandarini, arance e arachidi che provengono dalla vicina Europa meridionale e sono facili da conservare. Inoltre, vengono trasportati con navi e camion. Mango, papaia e altra frutta esotica fresca arrivano prevalentemente per via aerea, con un impatto molto più pesante sul clima. E poi: ricorda che l’acqua del rubinetto è fino a mille volte più ecologica rispetto all’acqua importata e cento volte di più rispetto all’acqua in bottiglia proveniente dalla regione. Un motivo in più per bere l’acqua del rubinetto in occasione delle feste di Natale!

I regali e l’albero

Albero vero o di plastica? Ogni anno ci viene posta questa domanda. Da una parte l’albero sintetico può sembrare la scelta migliore, ma in realtà la sua produzione comporta maggiori emissioni di CO2. Se proprio non vuoi rinunciare all’albero di Natale, allora opta per un prodotto svizzero certificato FSC. E se invece vuoi lasciare l’abete nel bosco, allora scegli di decorare con gli addobbi natalizi una pianta d’appartamento. Il premio all’originalità lo vincerai sicuramente. Ultimi consigli: perché acquistare costosi fogli di carta decorata quando sappiamo che finiranno subito nella pattumiera? Realizza con le tue mani le confezioni regalo utilizzando vecchi giornali, pagine del calendario o vecchi fogli con gli schizzi di figli o nipoti. Usa foglie raccolte nel bosco come accessori e il gioco è fatto.

Potrebbe interessarti anche
Tags
natale
acqua
tempo
albero
biscotti
© Regiopress, All rights reserved