Commento
05.07.2018 - 08:200

Sesso e rapporti a rischio: scacco al virus!

È per forza di cose necessario utilizzare immagini particolarmente esplicite

Proteggere una parte dell’opinione pubblica da una campagna provocatoria, o proteggere un’altra parte di cittadini potenzialmente a rischio di contagio Hiv?
Il Tribunale federale si è espresso, analizzando le immagini e i video di ‘Love Life’ – campagna di prevenzione anti-Aids – concludendo che quelle immagini e quei filmati ci possono stare, poiché ‘nello spazio pubblico, bambini e adolescenti sono inevitabilmente confrontati con rappresentazioni fortemente sessualizzate e dai contenuti erotici. Non è ragionevolmente possibile sottrarli’. Come dire: tutto è relativo e dipende dall’evoluzione dei costumi.

Comunque sia, immagini e video della campagna criticata – sempre a detta dei giudici – non sono pornografici, non rappresentano pratiche sessuali, né contengono messaggi carichi dal punto di vista sessuale. È comprensibile che qualcuno si senta urtato quando lo Stato veicola immagini che fanno riferimento alla sfera sessuale. Ma di cosa si sta parlando? Proprio di sesso e rapporti a rischio. E, se lo si fa, è perché purtroppo sussiste ancora la necessità di raggiungere categorie di persone (anche giovani!) la cui attenzione sul tema non è facilmente catturabile, se non utilizzando immagini particolarmente esplicite. Forse anche a pochi passi dalla denuncia penale. Ma se i ‘tecnici’ delle campagne lo fanno non è per destare scalpore. È per riuscire ad incidere e fare più prevenzione possibile. È il loro obiettivo e sono dei professionisti. Scegliere altre vie più convenzionali, per parlare di Hiv e contagio quando ormai l’argomento si perde fra milioni di altri allarmi, è come gettare acqua sui muri. Non si ferisce nessuno, ma non si lasciano impronte. E sono proprio quelle la miglior garanzia di tenere in scacco il virus a vantaggio di tutta la società.

Potrebbe interessarti anche
Tags
immagini
rischio
scacco
virus
sesso
rapporti
campagna
© Regiopress, All rights reserved