Lumino
30.03.2021 - 17:23
Aggiornamento: 01.04.2021 - 15:09

Lumino. Sostenibilità, coesione sociale e partecipazione

di Mario Baranzini, candidato Socialisti, Verdi e Indipendenti al Municipio e al consiglio comunale, Lumino
lumino-sostenibilita-coesione-sociale-e-partecipazione

La legislatura che sta per concludersi ha visto la realizzazione di diverse opere e numerose iniziative importanti per il miglioramento della qualità di vita a Lumino, grazie anche alla grande volontà di collaborare tra le diverse forze politiche in Municipio e in Consiglio comunale. Un ruolo importante per il raggiungimento di questi risultati è stato dato dal nostro municipale Franco De Gottardi e dai rappresentanti del Gruppo "Socialisti, Verdi e Indipendenti", in Consiglio comunale. Il Gruppo "Socialisti, Verdi e Indipendenti", forte di una tradizione centrata sulla solidarietà e sulla sostenibilità ambientale, si presenta alle prossime elezioni comunali, con una squadra di persone impegnate e competenti, pronte a collaborare ad amministrare il Comune con correttezza e rigore e ad attuare proposte per promuovere la qualità di vita, nel segno della sostenibilità ambientale, garantendo l'inclusione e la partecipazione di tutti alla vita sociale.
Numerose sono però le situazioni critiche che andranno affrontate. Il Comune ha conosciuto in questi anni, come il resto del Bellinzonese, uno sviluppo edificatorio eccessivo. A livello finanziario gioca un ruolo importante il contributo della compensazione intercomunale che non è certo possa continuare nella misura attuale. Nuovi bisogni della popolazione stanno emergendo e la crisi ambientale e i cambiamenti climatici esigono anche a livello locale risposte forti. In base al principio "Pensare in grande, agire localmente" il Gruppo "Socialisti, Verdi e Indipendenti" di Lumino con i propri rappresentanti è pronto a impegnarsi per trovare delle risposte adeguate a queste problematiche, migliorare la qualità di vita a Lumino e promuovere servizi a favore della comunità sempre nel rispetto dell'ambiente.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved