laR+ francia/2

‘Finanziamenti illeciti’ Nuova tegola su Le Pen

I guai non finiscono mai per Marine Le Pen. Dopo la delusione di domenica al ballottaggio delle Legislative – dove il Rassemblement national è arrivato terzo quando sembrava avere in tasca almeno la maggioranza relativa – la leader del partito è finita di nuovo sotto inchiesta per le spese sostenute in una campagna elettorale, stavolta le presidenziali del 2022: finanziamento illecito l’ipotesi di reato. ANSA/RED