16.10.2022 - 09:33
Aggiornamento: 14:21

In beneficenza i peluche lasciati per omaggiare Elisabetta

Gli orsetti verranno donati all’associazione di beneficenza per bambini Barnardo’s

Ansa, a cura di Red.Web
in-beneficenza-i-peluche-lasciati-per-omaggiare-elisabetta
Keystone

Più di mille orsetti Paddington e altri peluche lasciati davanti alle residenze reali di Londra e Windsor per rendere omaggio alla regina Elisabetta II, deceduta l’8 settembre scorso all’età di 96 anni, saranno donati all’associazione di beneficenza per bambini Barnardo’s. Lo ha annunciato Buckingham Palace in una nota, riferiscono i media britannici. La regina è stata patrona dell’associazione fino al 2016, quando le è succeduta Camilla, allora duchessa di Cornovaglia e ora regina consorte.

Per celebrare la donazione è stata diffusa un’immagine di Camilla e degli orsetti Paddington. Nella foto, la regina consorte è seduta su un divano basso nella Morning Room di Clarence House, circondata dai peluche. L’immagine è stata scattata giovedì, nel 64° anniversario della pubblicazione del primo libro dell’orso Paddington. "Promettiamo di prenderci cura di questi orsi che saranno molto amati e porteranno gioia ai bambini che aiutiamo", ha detto Lynn Perry, responsabile dell’associazione Barnardo’s.

Con il suo cappello rosso e il suo cappotto blu, l’orso Paddington è un personaggio di culto della letteratura britannica per bambini fin dagli anni Cinquanta. A giugno, in occasione del Giubileo di Platino, è stata trasmessa una clip con la regina Elisabetta protagonista insieme all’orso Paddington che ha divertito i sudditi e non solo.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved