Russia
Ramzan Kadyrov nel libro dei Guinness di Mosca
Il leader ceceno, fresco di promozione a colonnello generale, è la persona più sanzionata al mondo. Contro di lui 15 restrizioni personali
Primato poco invidiabile
(Keystone)
8 ottobre 2022
|

Il leader ceceno Ramzan Kadyrov, appena promosso colonnello generale con un decreto del presidente russo Vladimir Putin, è la persona più sanzionata al mondo. Lo ha affermato il direttore del libro russo dei guinness, Stanislav Konenko, secondo cui Kadyrov detiene questo primato con sanzioni da parte di 15 entità.

Il ‘falco’ ceceno avrebbe anche il record del "più alto numero di sanzioni imposte contro una persona, i suoi familiari e sostenitori", ha aggiunto Konenko, che ha recapitato al leader di Grozny il relativo certificato nel giorno del suo compleanno. Lo riporta la Tass.

Nei giorni scorsi, lo stesso Kadyrov aveva rivendicato di avere a carico più sanzioni del presidente siriano Bashar al Assad, di quello bielorusso Aleksandr Lukashenko e del leader nordcoreano Kim Jong-Un, con almeno 70 restrizioni contro di lui, i suoi familiari e collaboratori.

Resta connesso con la tua comunità leggendo laRegione: ora siamo anche su Whatsapp! Clicca qui e ricorda di attivare le notifiche 🔔
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE