Gran Bretagna
03.10.2022 - 09:28
Aggiornamento: 14:56

Passo indietro: le tasse dei ricchi restano dove sono

Liz Truss e il suo ministro delle Finanze annullano il piano fiscale che non era piaciuto ai mercati facendo sprofondare la sterlina

Ats, a cura di Red.Web
passo-indietro-le-tasse-dei-ricchi-restano-dove-sono
Keystone
Liz Truss

La premier britannica Liz Truss ci ripensa e insieme al suo ministro delle Finanze Kwasi Kwarteng annulla il piano fiscale finalizzato a tagliare le tasse ai più ricchi.

Il cancelliere dello Scacchiere Kwarteng ha confermato che il governo non provvederà a tagliare l’aliquota massima del 45 per cento. "Non andremo avanti con il nostro piano di rimuovere l’aliquota del 45%. Oramai è diventata una distrazione per la nostra missione. Abbiamo capito la lezione, l’abbiamo ascoltata", ha scritto Kwarteng su Twitter.

"Siamo concentrati al 100% sul piano di crescita", ha detto il cancelliere alla Bbc spiegando la decisione. Il piano fiscale di Truss non era piaciuto ai mercati e nell’ultima settimana la sterlina aveva raggiunto minimi record rispetto al dollaro.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved