ULTIME NOTIZIE Estero
Confine
1 ora

Truffa anziani in Valtellina, arrestata una 70enne ticinese

Il fermo alla dogana di Chiasso Brogeda. La donna è sospettata di aver messo a segno numerosi colpi in diverse province del Nord Italia
Confine
5 ore

Il traffico di orologi è la nuova frontiera del contrabbando

Aumentano in frontiera i sequestri di merce con le griffe delle celebrate marche svizzere. L’ultimo qualche giorno fa al valico di Ronago
Estero
10 ore

Kanye West esalta Hitler: Twitter lo blocca, Parler lo scarica

L’account del rapper è stato sospeso dal social, e anche la piattaforma di estrema destra americana dice ‘no, grazie’ alla proposta di acquisto
Estero
11 ore

È morto Issei Sagawa, il ‘cannibale giapponese’

Nel 1981 a Parigi uccise e mangiò una studentessa olandese. Dopo il ricovero psichiatrico, fu estradato in Giappone dove tornò in libertà
italia
21 ore

Frana di Casamicciola, le vittime sono 11

Recuperati altri tre corpi. Manca all’appello ancora una dispersa. Nuova allerta meteo: si prepara l’evacuazione di oltre mille persone
la guerra in ucraina
21 ore

Biden pronto a parlare con Putin

Conferenza di pace a Parigi il 13 dicembre, l’annuncio durante la visita di Macron a Washington
coronavirus
21 ore

La Cina allenta la morsa, ‘sì all’isolamento a casa’

Aperture di Pechino dopo le proteste, mentre si prepara l’addio a Jiang Zemin
Estero
22 ore

Giallo su sei pacchi bomba in Spagna

Oltre all’ordigno esploso all’ambasciata ucraina a Madrid, ne sono stati notificati altri, pure all’indirizzo del premier Pedro Sánchez. Indagini in corso
la guerra in ucraina
22 ore

“La Nato non entrerà nel conflitto”

Mosca accusa l’Alleanza: ‘Ci fanno la guerra’. Stoltenberg risponde seccamente. Macron spinge per un negoziato: ‘Lo ritengo possibile’
Estero
1 gior

Svezia, vendesi casa... con il proprietario morto sotto il letto

Nessuno in due anni si era accorto del decesso dell’80enne ex padrone di casa, probabilmente a causa del cattivo odore e del disordine degli ambienti
Italia
1 gior

Chat neonazista con foto di abusi e piani di stragi: tre arresti

Nel canale Telegram gestito da due genovesi si programmava un attentato al parlamento italiano. Fra le accuse anche quella di istigazione al suicidio
Italia
1 gior

Maxisequestro di marijuana in provincia di Brescia

Nel mirino della Guardia di Finanza un’azienda che coltivava canapa legalizzata. Ma con Thc superiore al limite: confiscate due tonnellate
la guerra in ucraina
16.09.2022 - 22:25

Anche i bambini nelle fosse comuni di Izyum

Zelensky: “Il mondo deve vedere”. Kiev risponde con attentati contro i funzionari filo-russi nei territori occupati

Ansa, a cura di Red.Estero
anche-i-bambini-nelle-fosse-comuni-di-izyum
Fosse comuni a Izyum (Keystone)

Soldati "giustiziati", civili vittime di attacchi aerei, intere famiglie con bambini, morti di stenti e mancanze di cure. Alcuni corpi con le mani legate o le orecchie mozzate, altri con un cappio al collo. All’indomani del ritrovamento della fossa comune con oltre 440 cadaveri in un bosco alla periferia di Izyum, "tra le più grandi" mai trovate finora in Ucraina, giornalisti di tutto il mondo, magistrati e agenti di polizia sono arrivati sul posto, facendo emergere alla spicciolata i dettagli più agghiaccianti dell’orrore che i russi si sono lasciati alle spalle, ritirandosi quasi una settimana fa dalla città dell’est sotto la pressione delle forze di Kiev. In altre località della stessa regione, quella di Kharkiv, sono state trovate dieci "camere di tortura", ha fatto sapere la polizia.

"Il mondo deve vedere. La Russia lascia solo morte e sofferenza. Assassini. Torturatori. Senza più niente di umano", ha tuonato ancora una volta il presidente ucraino Volodymyr Zelensky, mostrando su Telegram alcune immagini delle sepolture di massa di Izyum, molte senza nome, alcune con un numero dipinto su croci improvvisate, affondate nella terra sabbiosa e umida. Il leader ucraino promette "una punizione terribile".


Volontari per dissotterrare i cadaveri (Keystone)

Rappresaglie nel Donbass

Nel Donbass le autorità filorusse denunciano intanto la morte del procuratore capo del Lugansk, Sergei Gorodko, e della sua vice, Yekaterina Steglenko, nell’esplosione di "una bomba" nel suo ufficio. Con il capo dell’autoproclamata repubblica autonoma, Leonid Psechnik, che accusa a sua volta l’Ucraina di essere, "sotto la guida dell’attuale leadership, uno Stato terrorista".

I filorussi di Donetsk riferiscono anche di almeno 3 morti e 12 feriti nei bombardamenti ucraini contro la regione. Cinque vittime sono invece il bilancio di quelli russi su Bakhmout, mentre i missili di Mosca hanno di nuovo colpito la diga di Kryvyih Rih, la città di Zelensky, dove le acque esondate del fiume Inhulets si sono misteriosamente tinte di rosso, stando a delle foto che circolano sui social e riprese da diversi media.

La controffensiva ucraina continua, sebbene lentamente, anche a sud. In 24 ore le forze di Kiev hanno lanciato nove attacchi aerei e oltre 330 razzi e colpi di artiglieria, secondo il rapporto mattutino del Comando operativo meridionale dell’esercito. Più tardi media ucraini hanno riferito di esplosioni nella città occupata di Kherson, forse "avvenuta nella stanza degli uffici del vicegovernatore filorusso Kirill Stremousov". L’agenzia russa Tass ha poi confermato l’esplosione, attribuendola a missili Himars (forniti dagli Usa), che avrebbero colpito l’edificio dell’amministrazione militare filorussa, ferendo il capo del dipartimento del lavoro e delle politiche sociali Alla Barkhatnova e uccidendo il suo autista.


Corpi riesumati dalle fosse comuni (Keystone)

Come a Bucha

Ma in queste ore sono le immagini di Izyum a fare il giro del mondo, riportando alla mente le atrocità scoperte a Bucha, Irpin, Borodyanka, e le altre località attorno a Kiev occupate dai russi nel primo mese di invasione. L’Onu ha annunciato di voler inviare una squadra di esperti per indagare sulla fossa comune e "determinare le circostanze della morte" di ciascuna delle persone sepolte: secondo il governatore regionale, Oleg Synegoubov, il 99% dei corpi già riesumati "presenta segni di morte violenta", "evidentemente sono stati torturati e giustiziati". Il segretario di Stato Usa Antony Blinken parla di "azioni orribili" da parte della Russia, mentre l’Alto rappresentante Ue Josep Borrell ha affermato che "la leadership russa dovrà risponderne", facendo eco all’auspicio della presidente Ursula von der Leyen di vedere un giorno Vladimir Putin alla sbarra all’Aja.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved