Ucraina
23.08.2022 - 17:30
Aggiornamento: 18:17

Dal 1° agosto salpate 723mila tonnellate di grano

Dallo storico sblocco, dai porti di Chornomorsk, Odessa e Yuzhny sinora sono partite 33 navi cariche di cereali e prodotti alimentari simili

Ats, a cura di Red.Web
dal-1-agosto-salpate-723mila-tonnellate-di-grano
Keystone
Una delle navi salpate da Odessa

Da quando sono state sbloccate le esportazioni dall’Ucraina, 33 navi sono partite dai porti di Chornomorsk, Odessa e Yuzhny con un carico complessivo di 723’000 tonnellate di grano. Lo ha affermato il ministro degli Esteri turco Mevlut Cavusoglu, stando a quanto riferisce l’agenzia di stampa Anadolu.

Cavusoglu ha definito "storico" l’accordo trovato a Istanbul a fine luglio tra Ankara, Kiev, Mosca e Onu, che ha permesso, a partire dal 1° agosto, le esportazioni di cereali e prodotti alimentari simili dai porti ucraini attraverso corridoi sicuri nel Mar Nero.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved