Italia
15.08.2022 - 14:41

Tir tampona due pullman di profughi: un morto

Il conducente dell’articolato, 53enne rumeno, è morto. Una cinquantina gli immigrati coinvolti nel sinistro all’altezza di Firenze, 15 i contusi

Ats, a cura di Red.Web
tir-tampona-due-pullman-di-profughi-un-morto
Keystone
Partiti da Lampedusa, i bus erano diretti a Torino

È un uomo di 53 anni, originario della Romania, il conducente morto alla guida del Tir che la notte scorsa ha tamponato sull’autostrada A1 presso Firenze due pullman di profughi in trasferimento da Lampedusa, in Sicilia, ai centri di accoglienza del Nord Italia.

La manovra che ha portato al tamponamento è al vaglio degli accertamenti della Polizia stradale: tra le ipotesi non è da escludere quella del malore o di un guasto. La salma è stata messa a disposizione dell’autorità giudiziaria. Il Tir, posto sotto sequestro, trasportava collettame ed era partito da una località italiana. Risulta che il mezzo poteva regolarmente circolare in orario notturno.

Gli immigrati coinvolti nel tamponamento sono una cinquantina, di cui circa 15 hanno subìto contusioni e lievi ferite per cui sono stati affidati alle cure dei sanitari e dei Pronto soccorso degli ospedali, poi nel corso della mattina sono stati dimessi e hanno raggiunto gli altri rimasti illesi che avevano trascorso il resto della notte allo svincolo di Firenze Nord.

Quindi a fine mattinata hanno proseguito tutti il viaggio per Torino, meta programmata, dopo che la prefettura di Firenze ha reperito un altro pullman.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved