12.08.2022 - 20:43

Undici morti in una sparatoria in Montenegro

All’origine vi sarebbe una disputa familiare. L’assassino ucciso dopo aver sparato la polizia, riferisce un’emittente locale.

Ansa, a cura di Red.Estero
undici-morti-in-una-sparatoria-in-montenegro
Keystone

Podgorica – Ci sarebbe una disputa familiare all’origine della sparatoria a Cetinje, a circa 36 chilometri a ovest della capitale Podgorica, nella quale sono morte undici persone. L’assassino è stato poi ucciso dopo aver sparato agli agenti di polizia, ha riferito l’emittente Rtcg. Altre sei persone, tra cui un agente di polizia, sarebbero rimaste ferite.

L’incidente segna la sparatoria più letale degli ultimi decenni nello Stato adriatico.

Cetinje è il sito dell’antica capitale reale del Paese e si trova in una valle montuosa che negli ultimi decenni ha subito una forte stagnazione economica.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved