05.08.2022 - 10:14
Aggiornamento: 14:51

Negò la strage di Sandy Hook, Alex Jones dovrà pagare 4 milioni

Il noto cospirazionista di destra fondatore del sito InfoWar è stato condannato a un pesante risarcimento per aver definito ‘bufala’ il massacro del 2012

Ats, a cura di Red.Web
nego-la-strage-di-sandy-hook-alex-jones-dovra-pagare-4-milioni
Keystone

Alex Jones, il noto cospirazionista di destra fondatore del sito InfoWar che per anni nelle sue trasmissioni ha bollato la carneficina nella scuola elementare di Sandy Hook come una "bufala" del governo e i familiari delle vittime "attori", è stato condannato a pagare un risarcimento di 4 milioni di dollari.

Comparso in tribunale davanti ad una giuria chiamata a decidere dei danni che deve pagare alle famiglie della scuola elementare dove nel 2012 Adam Lanza massacrò 27 persone, di cui 20 bambini, Jones ha detto che la strage era vera "al 100%". In aula c’erano anche molti genitori delle vittime che hanno raccontato il dolore atroce causato dall’uomo che ha negato la strage. Le famiglie dei 20 bambini e delle altre vittime avevano chiesto 150 milioni di dollari.


Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved