12.07.2022 - 14:26

La Croazia entrerà nell’eurozona con il cambio 1:7,53450

Fissato il tasso di conversione della valuta croata, la kuna. L’ingresso avverrà il 1 gennaio 2023

Ats, a cura di Red.Web
la-croazia-entrera-nell-eurozona-con-il-cambio-1-7-53450
Keystone

Il Consiglio dell’Ue ha adottato gli ultimi tre atti giuridici necessari per consentire alla Croazia di introdurre l’euro il primo di gennaio 2023, fissando il tasso di conversione tra l’euro e la kuna croata a 7,53450 kuna per 1 euro.

Il cambio corrisponde all’attuale parità centrale della kuna nel meccanismo di cambio (Erm II). Lo annuncia il Consiglio in una nota.

L’ingresso della Croazia nell’euro "non è solo simbolico nei numeri" con il ventesimo Paese nell’eurozona nel ventesimo anniversario, "ma è anche un segno che insieme siamo un’area più forte e più grande e di per sé un atto come comune denominatore, come uno scudo: perché uniti siamo più forti". "Congratulazioni alla Croazia". Lo ha detto la presidente della Bce Christine Lagarde nel corso della cerimonia di firma a Bruxelles degli atti giuridici.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved