giovane-accoltella-a-morte-una-donna-durante-una-convention
Keystone
06.07.2022 - 21:18
Ansa / Ats, a cura di Red.Estero

Giovane accoltella a morte una donna durante una convention

È avvenuto nel corso di una riunione politica in Svezia. L’attentatore, un 30enne, è stato arrestato grazie all’intervento di un pensionato

È una donna di una sessantina di anni la vittima dell’accoltellamento avvenuto in Svezia durante una convention politica organizzata sull’isola di Gotland. A colpirla a morte al petto è stato un uomo sulla trentina, subito bloccato da un passante e arrestato. Secondo il quotidiano online The Local, l’attentatore è legato a un gruppo neonazista, il Nordic Resistance Movement.

A rendere possibile l‘arresto del giovane è stato un pensionato di 69 anni. L’uomo, Lars Reuterberg, ha detto di aver sentito qualcuno gridare "fermatelo" e di aver visto il 30enne scavalcare uno steccato con un salto. "L’ho visto, pensavo avesse scippato una borsetta o qualcosa del genere. Non era grosso, non era certo un bodybuilder, quindi ha fatto finta di nulla per un po’. Poi quando mi è passato vicino, l’ho spintonato con forza".

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
accoltellamento svezia isola gotland
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved