trema-la-terra-in-afghanistan-almeno-300-i-morti
Keystone
La localizzazione del sisma
Afghanistan
22.06.2022 - 07:32
Aggiornamento: 22:36
Ats, a cura di Moreno Invernizzi

Trema la terra in Afghanistan, almeno 300 i morti

Alto tributo di vite per la forte scossa (di magnitudo 5,9) che ha investito la regione a est del Paese, al confine con il Pakistan

È di almeno 3000 morti il bilancio (ancora provvisorio) del forte sisma, di magnitudo 5,9, avvertito nella notte nella parte orientale del Paese, al confine con il Pakistan. Lo ha reso noto il leader supremo afghano, Hibatullah Akhundzada. Finora i feriti, ha aggiunto, sono più di 500. Il terremoto, seguito da una serie di altre scosse di assestamento, è stato avvertito poco prima della una.

Secondo l’Istituto geofisico statunitense (Usgs), la scossa è stata localizzata a 44 km a sudovest di Khost, vicino al confine con il Pakistan, a una profondità di 10km. Il Centro Sismologico Euro Mediterraneo riporta che il terremoto è stato avvertito in un raggio di oltre 500 km, non solo in Afghanistan e Pakistan ma anche in India.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
afghanistan terremoto
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved