Stati Uniti
20.06.2022 - 07:29
Aggiornamento: 17:27

Sparatoria a Washington, ucciso un 15enne e tre feriti

Incidenti a margine del Juneteenth, poi fermato dalle autorità per motivi di sicurezza. In un altro scontro armato perde la vita una 16enne

Ansa, a cura de laRegione
sparatoria-a-washington-ucciso-un-15enne-e-tre-feriti
Keystone
Notte di disordini

Un ragazzino di 15 anni morto e tre feriti, compreso un agente di polizia. È il bilancio provvisorio della sparatoria avvenuta domenica sera a Washington Dc, in una zona considerata cuore afroamericano della capitale pieno di ristoranti, bar e negozi.

La polizia aveva riportato un precedente incidente alla serata, dopo che era scoppiata una lite, quindi un secondo, quando la gente aveva cominciato a sparpagliarsi e alcune persone erano rimaste calpestate.

Le autorità avevano così deciso di mettere fine al concerto per questioni di sicurezza. Il festival prevedeva una serie di concerti in occasione del Juneteenth, la nuova festività nazionale che ricorda la fine della schiavitù negli Stati Uniti.

In un’altra sparatoria, sempre a Washington Dc, è stata uccisa una 16enne.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved