06.06.2022 - 07:00
Aggiornamento: 19:27

La regina Elisabetta ai sudditi: ‘Resto al vostro servizio’

Cala il sipario sulla festa per i 70 anni sul trono della sovrana, che si è affacciata dal balcone di Buckingham Palace per chiudere le celebrazioni

Ats, a cura de laRegione
la-regina-elisabetta-ai-sudditi-resto-al-vostro-servizio
Keystone

La regina Elisabetta II si è affacciata dal balcone di Buckingham Palace per chiudere le celebrazioni del Giubileo di Platino dei suoi 70 anni sul trono, accolta dall’ovazione di una piazza stracolma di gente.

La sovrana, in abito verde, è uscita per pochi secondi con al fianco l’erede al trono Carlo (e la consorte Camilla), il principe William, secondo in linea di successione, e i figli maggiori di questi, George e Charlotte, terza e quarta. Mentre i reali salutavano è salito l’inno nazionale, God Save the Queen, intonato dalla folla.

L’apparizione della regina, mostratasi sorridente e toccata dall’accoglienza, era stata preceduta dalla conclusione della grande sfilata nazional-popolare di artisti, performer e carri carnevaleschi del Platinum Pageant, che ha segnato questa giornata finale del Giubileo accanto ai banchetti pubblici organizzati per milioni di persone in tutto in Regno Unito.

Davanti all’ingresso di Buckingham Palace lo show è culminato su un palco su cui – subito prima dell’uscita reale dal balcone – si è esibita la pop star Ed Sheeran, in una versione emozionate della sua hit "Perfect" per sola voce e chitarra dedicata a sua Maestà. Mentre dopo che la sovrana e i principi erano rientrati all’interno del palazzo, vi è stato ancora qualche momento da discoteca a cielo aperto, per la gente presente, al suono di un celeberrimo successo vintage degli Abba dal titolo evidentemente suggestivo: "Dancing Queen".

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved