30.04.2022 - 13:14

Litigio Corona-Moric a Milano, intervengono i carabinieri

Alla base del battibecco ci dovrebbe essere una questione di soldi. All’arrivo delle forze dell’ordine la situazione era tornata alla normalità

Ats, a cura de laRegione
litigio-corona-moric-a-milano-intervengono-i-carabinieri
Keystone
Fabrizio Corona

I carabinieri di Milano sono intervenuti ieri sera davanti all’abitazione dell’ex modella Nina Moric in quanto era in corso una lite tra la donna e l’ex marito, Fabrizio Corona. Sono stati entrambi a chiamare le forze dell’ordine e quando i militari sono arrivati la situazione era tornata alla normalità.

Sembra che all’origine del litigio vi fosse una richiesta di restituzione di una somma di denaro da parte dell’ex re dei paparazzi alla Moric. Una vicenda che il legale di Corona, Ivano Chiesa, ha ridimensionato a "un dissidio tra un ex marito e un’ex moglie, come ne accadono tanti".

La vicenda, a quanto si è saputo, è sfociata in una denuncia da parte dei militari in quanto Corona, che si trova da qualche anno in detenzione domiciliare a casa sua, ha sì il permesso per uscire dall’abitazione il venerdì sera ma non per ragioni private.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved