fiumi-di-birra-a-dublino-dopo-due-anni-torna-san-patrizio
Keystone
ULTIME NOTIZIE Estero
Stati Uniti
23 min

A Trump di dimostrare che i documenti erano declassificati

Spetta all’ex presidente degli Stati Uniti provare che il materiale ‘top secret’ requisiti dall’Fbi erano tutti desecretati
Francia
35 min

Campionessa di sci alpinismo muore sul Monte Bianco

Adèle Milloz e un’altra alpinista forse tradite dal distacco di una frana. L’incidente si è verificato sul versante dell’Aiguille du Pigne
Stati Uniti
45 min

Spinto dalla perquisizione a Trump l’uomo abbattuto dall’Fbi

La polizia lo aveva abbattuto mentre cercava di fare irruzione, armato di fucile, nella sede degli investigatori
Stati Uniti
3 ore

Auto si schianta contro un pub: almeno 14 feriti

L’incidente è avvenuto ad Arlington, in Virginia. Dopo l’impatto, nel locale si è sprigionato un incendio
Italia
3 ore

Furto nella casa dei suoceri di Domenico Berardi

Ignoti sono penetrati nell’abitazione dei genitori della moglie del calciatore del Sassuolo e della nazionale azzurra
Ungheria
3 ore

Gazprom apre i rubinetti verso l’Ungheria

Flusso aumentato in agosto di 2,6 milioni di metri cubi al giorno. Colloqui in corso per ulteriori incrementi per settembre
Italia
4 ore

Riparbella, una festa di compleanno finisce in dramma

Un turista tedesco 54enne cade da un muro e precipita in una scarpata in un’area rurale, morendo
Lituania
7 ore

Anche la Lituania medita possibili limitazioni ai visti russi

Dopo l’analoga decisione dell’Estonia (dove le regole cambieranno a partire dal 18 agosto), anche Vilnius sta valutando un inasprimento
Italia
7 ore

Ondata di maltempo a Stromboli, si lavora al ripristino

Protezione civile, abitanti e pure turisti fianco a fianco per ripulire le strade invase da fango e massi dopo i temporali
Ucraina
8 ore

Respinta un’offensiva russa verso Zaporizhzhia

Nell’assalto alle postazioni ucraine impiegati cannoni, artiglieria e carri armati. E pure aerei
Stati Uniti
8 ore

Su Trump l’ombra del sospetto di spionaggio

Pubblicato il mandato con cui l’Fbi ha messo a soqquadro la residenza in Florida dell’ex presidente Usa, sequestrando documenti ‘Top Secret’
Stati Uniti
8 ore

Aggressione a Rushdie, dimesso dall’ospedale il moderatore

Ralph Henry Reese punta il dito sull’attacco, ‘indicativo delle minacce che parecchi scrittori ricevono da parte di molti Governi’
Irlanda
17.03.2022 - 17:29
Aggiornamento: 17:59
Ats, a cura di Marco Narzisi

Fiumi di birra a Dublino: dopo due anni torna San Patrizio

Dopo le edizioni annullate a causa della pandemia, l’Irlanda ritrova la festa del santo patrono che diventa il simbolo della riapertura dell’Isola

Dopo due edizioni annullate a causa del coronavirus, tornano oggi in Irlanda i festeggiamenti del giorno di San Patrizio. Gli organizzatori sperano che le celebrazioni segnino la rinascita del paese dopo la pandemia.

Le parate di fanfare e ballerini in onore del santo patrono dell’Irlanda, un paese con una forte tradizione cattolica, sono state tra le prime a essere cancellate nel 2020, quando il mondo ha messo in atto restrizioni e blocchi per cercare di rallentare la diffusione del virus.

Due anni dopo e con le ultime misure sanitarie in vigore appena revocate, si prevede che centinaia di migliaia di visitatori internazionali verranno in Irlanda per partecipare ai festeggiamenti.

Un boa di piume verde, arancione e bianco

Tra loro c’è Donna Smith, 60 anni, che indossa un boa di piume verde, arancione e bianco e una bombetta verde. "Tutti vogliono venire a Dublino per il giorno di San Patrizio. È come la Mecca", ha detto all’Afp l’americana nata nel Tennessee che ha paragonato la parata di San Patrizio anche al Mardi Gras di New Orleans con "la gente che si scatena" e "si diverte un sacco".

Per l’occasione, gli organizzatori hanno promesso che la tradizionale parata di Dublino sarà la più grande e la migliore di sempre. Per la diplomazia irlandese, "il messaggio chiave del giorno di San Patrizio quest’anno è la riapertura dell’Irlanda". Ministri e diplomatici hanno viaggiato in Europa e nel resto del mondo, dal Cile al Giappone, per rinnovare i legami con la diaspora irlandese.

Il Covid-19 ha però colpito il primo ministro irlandese Michael Martin, che è risultato positivo mercoledì sera a Washington alla vigilia di un incontro programmato con il presidente americano Joe Biden per celebrare il giorno di San Patrizio.

Organizzazione intensa

Fino all’ultimo momento, l’ombra delle nuove restrizioni sanitarie ha pesato sulle celebrazioni, la cui organizzazione normalmente richiede un anno e mezzo. Mentre alcuni preparativi erano stati fatti in anticipo, il governo ha confermato solo a gennaio che la parata avrebbe avuto luogo, scatenando una raffica di attività. "Questo è stato uno dei periodi di organizzazione più intensi che questo festival abbia mai visto", ha detto la direttrice del festival Anna McGowan.

Fino a 400’000 persone sono attese per la parata di giovedì, che avrà circa 3’000 partecipanti. Mentre il percorso della parata è solitamente coperto di verde, il colore del giorno di San Patrizio, quest’anno il Comune di Dublino ha appeso striscioni gialli e blu sui lampioni, un riferimento all’Ucraina.

Sui ponti che attraversano la capitale irlandese, le bandiere ucraine hanno sostituito in alcuni punti quelle irlandesi, mentre i partecipanti sono stati invitati a portare oggetti che mostrano la loro solidarietà con il paese invaso dalla Russia.

Birra a bizzeffe

In tutta la capitale irlandese, i negozianti stanno anticipando quello che dovrebbe essere "il più grande giorno di San Patrizio da tempo".

"Appena si aprono le porte, c’è solo una marea di gente del festival e una grande atmosfera", dice Andrew Roche, che lavora in un pub di Dublino. "Non c’è un momento senza cinque rubinetti di birra in funzione e c’è costantemente birra che scorre e denaro che entra" alle casse, dice Roche. Circa 800’000 persone dovrebbero recarsi in Irlanda per i 12 giorni di San Patrizio, quest’anno tra il 12 e il 24 marzo, secondo l’aeroporto di Dublino.

Cappello tricolore

Nsiidwa Nunu Kambauwa, 29 anni, con un cappello tricolore irlandese, è venuta a vedere la parata con sua sorella e suo nipote di cinque anni, le bandiere irlandesi dipinte sulle guance. "Vivo qui da dieci anni e non sono mai stata alla parata perché sono sempre al lavoro, ma oggi ho deciso di venire", ha detto, dicendosi "emozionata". Kenneth Will, un direttore di banda dell’Ohio, è venuto dagli Stati Uniti con i suoi 130 studenti per marciare nella grande parata. "Venire a suonare qui davanti a migliaia di persone a Dublino è davvero qualcosa di speciale per la banda", ha detto, sottolineando la "pervasività" della cultura irlandese negli Stati Uniti.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
dublino irlanda san patrizio
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved