l-austria-allentera-le-regole-per-i-non-vaccinati
Keystone
29.01.2022 - 16:51
Ats, a cura de laRegione

L’Austria allenterà le regole per i non vaccinati

Dal 5 febbraio sarà esteso l’orario di apertura dei locali e sarà aumentato da 25 a 50 il numero massimo di partecipanti agli eventi

L’Austria allenterà ulteriormente le regole per i non vaccinati contro il Covid-19 a partire dalla prossima settimana, con negozi e ristoranti che potranno restare aperti più a lungo. Lo ha annunciato oggi il cancelliere Karl Nehammer nel corso di una conferenza stampa. Una decisione presa nonostante l’alto numero di contagi legati alla variante Omicron.

Dal 5 febbraio, l’Austria estenderà dunque l’orario di apertura massimo consentito a ristoranti e negozi fino a mezzanotte e aumenterà il numero di persone che possono partecipare agli eventi a 50 da 25, ha precisato Nehammer.

“I numeri degli ospedali sono a un buon livello - ha aggiunto -, i letti di terapia intensiva, penso sia giusto dirlo, sono a un livello molto buono”.

Giorni fa il cancelliere aveva revocato il lockdown per i non vaccinati in vigore da alcune settimane. Questi allentamenti sono la conseguenza di un calo della pressione sugli ospedali, nonostante i contagi siano elevati. Inoltre il numero di pazienti affetti dal coronavirus in terapia intensiva è ai minimi da metà settembre e quasi tre quarti della popolazione è vaccinata contro il Covid-19.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
austria coronavirus
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved