perizoma-al-posto-della-mascherina-cacciato-dall-aereo
18.12.2021 - 13:32
Ats, a cura de laRegione

Perizoma al posto della mascherina, cacciato dall’aereo

L’episodio è stato ripreso ed è diventato virale sui social. L’uomo avrebbe agito in segno di protesta contro le misure anti-Covid

Un uomo della Florida che indossava un perizoma al posto della mascherina è stato costretto a scendere da un aereo della United Airlines mercoledì scorso prima del decollo del velivolo, che da Fort Lauderdale era diretto a Washington.

Lo riporta la Nbc News, secondo cui l’uomo - il 38enne Adam Jenne - ha agito in segno di protesta contro le misure anti-Covid sugli aerei.

“Penso che il modo migliore per illustrare l’assurdità della mascherina sia con l’assurdità", ha detto Jenne all’emittente WBBH, un’affiliata della Nbc. Non è la prima volta che l’uomo sale a bordo di un aereo col perizoma: su "ogni singolo volo ho avuto reazioni diverse da parte dell’equipaggio”, ha aggiunto.

Secondo la compagnia aerea l’indumento intimo non copriva completamente il naso e la bocca dell’uomo, come da regolamento: un’affermazione contestata da Jenne. Sky News riporta che l’episodio è stato filmato da un altro passeggero ed è diventato virale sui social. Alcuni passeggeri hanno preso le difese dell’uomo ed hanno abbandonando il volo in segno di solidarietà.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
aereo mascherina
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved