l-italia-ha-vaccini-sufficienti-per-tutti-i-bambini
Keystone
15.12.2021 - 08:11
Aggiornamento : 17:18

L’Italia ha vaccini sufficienti per tutti i bambini

Le Regioni hanno registrato un buon numero di prenotazioni per le vaccinazioni nella fascia 5-11 anni. Si inizia a dicembre con un milione e mezzo di dosi

Ats, a cura de laRegione

“Pronti a vaccinare tutta la platea” di bambini di 5-11 anni. Campagna vaccinale spedita: fino a Natale vi sarà una “media di 500mila somministrazioni nei feriali e di 300-350mila nei festivi”.

Questi i punti principali del piano del generale Francesco Figliuolo – elencati a La Stampa – appena nominato in Italia capo del Comando operativo di vertice interforze.

L’incarico gli permetterà di coordinare i vari Corpi delle forze armate per spingere l’ultimo tratto della campagna vaccinale. Quello che “specie con i team sanitari mobili – ha spiegato il generale – porterà le vaccinazioni nelle zone remote del Paese, casa per casa, in favore di persone anziane e fragili che hanno difficoltà ad accedere alla vaccinazione”.

“Le Regioni hanno registrato un buon numero di prenotazioni” per le vaccinazioni dei più piccoli. La struttura diretta da Figliuolo “ha programmato la distribuzione a dicembre di 1,5 milioni di dosi pediatriche di vaccino Pfizer”, e si tratta solo “della prima tranche”, ha specificato il commissario.

Per convincere le famiglie più titubanti, “credo molto nel ruolo sempre più importante che stanno giocando i pediatri di libera scelta”, ha detto il generale. Dall’esercito arriva anche l’aiuto alle Regioni per il servizio di contact tracing. “La Difesa – ha spiegato Figliuolo – ha messo a disposizione undici laboratori per processare tamponi PCR in otto regioni, oltre a diversi team sanitari mobili sul territorio nazionale, che integreranno le attività delle Aziende sanitarie locali per il tracciamento nelle scuole”.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
vaccinazioni vaccino anti covid
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved