14.12.2021 - 09:36
Aggiornamento: 16:11

Al via il disgelo fra Turchia e Armenia

I due Paesi inizieranno a normalizzare le relazioni bilaterali nominando rappresentanti diplomatici. Ankara apre voli diretti per Yerevan

al-via-il-disgelo-fra-turchia-e-armenia
Keystone

Turchia e Armenia nomineranno rappresentanti diplomatici per iniziare a normalizzare le relazioni bilaterali e saranno aperti voli diretti dal territorio turco verso la capitale armena Yerevan. Lo ha annunciato il ministro degli Esteri turco Mevlut Cavusoglu al Parlamento di Ankara durante il dibattito sull’approvazione del bilancio per il 2022.

“Saranno nominati reciprocamente dei rappresentanti nell’ambito delle azioni da intraprendere per la normalizzazione dei rapporti con l’Armenia”, ha detto Cavusoglu aggiungendo che prenderanno il via collegamenti aerei diretti con “voli charter verso la capitale dell’Armenia Yerevan”.

Il confine turco-armeno è chiuso dal 1993 in seguito al conflitto tra Armenia e Azerbaigian per il territorio conteso del Nagorno Karabakh, che all’epoca fu conquistato da Yerevan provocando critiche da parte di Ankara che in quel conflitto appoggiava invece Baku. Un protocollo per la normalizzazione dei rapporti fu approvato nel 2009 ma non fu mai ratificato.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved