il-nicaragua-rompe-le-relazioni-con-taiwan
Keystone
10.12.2021 - 07:32
Aggiornamento : 18:48

Il Nicaragua rompe le relazioni con Taiwan

Managua riconosce il principio di ‘una sola Cina’. La replica di Taipei: ‘Ignorate amicizia di lunga data e cooperazione di successo’

Ats, a cura de laRegione

Il Nicaragua ha rotto le relazioni diplomatiche con Taiwan, riconoscendo il principio di “una sola Cina”. “La Repubblica popolare di Cina è l’unico governo legittimo che rappresenta tutta la Cina, e Taiwan è una parte inalienabile del territorio cinese”, ha dichiarato il ministro degli Esteri nicaraguense, Denis Moncada. L’annuncio ufficiale del governo di Managua è stato accolto con rammarico dalle autorità di Taiwan. Il ministero degli Esteri taiwanese, in un messaggio diffuso via Twitter, sottolinea che “l’amicizia di lunga data e la cooperazione di successo a beneficio delle persone di entrambi i Paesi sono state ignorate dal governo Ortega”, si legge in una nota.

Taipei vede ridursi a 14 il numero dei Paesi con cui ha rapporti diplomatici ufficiali, tra cui il Vaticano unico in Europa.

Cina soddisfatta

Cina e Nicaragua hanno nel frattempo firmato un comunicato congiunto “sulla ripresa delle relazioni diplomatiche tra la Repubblica popolare cinese e la Repubblica del Nicaragua” con efficacia immediata. “C’è solo una Cina nel mondo e il governo della Repubblica popolare cinese è l’unico governo legale che rappresenta l’intera Cina”, si legge in una nota del ministero degli Esteri di Pechino, che plaude alla mossa del Nicaragua di tagliare i legami con Taipei.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
cina nicaragua relazioni taiwan
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved