NJ Devils
2
PHI Flyers
1
2. tempo
(1-1 : 1-0)
CHI Blackhawks
0
SJ Sharks
1
2. tempo
(0-0 : 0-1)
BOS Bruins
1
VAN Canucks
2
2. tempo
(1-1 : 0-1)
ANA Ducks
0
TOR Leafs
0
1. tempo
(0-0)
scoperto-a-new-york-il-serial-killer-della-porta-accanto
Ti-Press
Estero
17.10.2021 - 18:580
Aggiornamento : 19:15

Scoperto a New York il ‘serial killer della porta accanto’

Finora le vittime attribuite alla furia omicida dell’uomo sono tre, tutte donne, ma si indaga su altre morti

a cura de laRegione

Il serial killer della porta accanto è stato arrestato a New York dopo averla fatta franca per anni, e aver seminato terrore e morte in un grande caseggiato di case popolari di Woodson House, in una delle zone più disagiate e pericolose di Brooklyn.

Il suo nome è Kevin Gavin, 66 anni, con qualche precedente per spaccio di droga. Finora le vittime attribuite alla furia omicida dell’uomo sono tre, tutte donne. Due vivevano nello stesso piano del complesso, abitato soprattutto da anziani.

Myrtle McKinney, 82 anni, è stata uccisa nel suo appartamento con una coltellata alla gola nel 2015, mentre Jacolia James, 83 anni, è stata strangolata in un corridoio dell’edificio nel 2019. L’ultima vittima è Juanita Caballero, 78 anni, trovata in casa col filo del telefono stretto attorno al collo.

Ma si indaga anche su altre morti avvenute nel complesso, come quella dell’80enne Henry Higgins trovato a terra dopo essere stato picchiato, con lividi e contusioni su tutto il corpo. E adesso c’è chi accusa le autorità cittadine di non aver vigilato e indagato su quanto accadeva nella struttura abitata in gran parte da afroamericani e ispanici. E c’è chi per questo parla anche di ‘razzismo’.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved