Bologna
1
Roma
0
1. tempo
(1-0)
Inter
1
Spezia
0
1. tempo
(1-0)
DJOKOVIC N. (SRB)
BUBLIK A. (KAZ)
19:45
 
LENZ J. (GER)
2
STRICKER D. (SUI)
0
fine
(7-5 : 7-5)
Langenthal
Visp
19:46
 
trump-rilancia-accuse-e-brogli-e-attacca-biden-usa-sul-baratro
Keystone
L'eterno ritorno
Estero
10.10.2021 - 19:180

Trump rilancia accuse e brogli e attacca Biden, ‘Usa sul baratro’

Show del tycoon nel suo comizio a Des Moines, Iowa: ‘Hanno usato il Covid per ingannarci’

Washington – Bagno di folla osannante per Donald Trump nel suo comizio a Des Moines, Iowa, dove ha rilanciato le sue infondate accuse di brogli elettorali e attaccato Joe Biden e i democratici per la loro intenzione di aumentare le tasse. L’ex presidente Usa ha inoltre denunciato “la spesa più alta della storia americana” con i due piani da oltre 4’000 miliardi per le Infrastrutture e il welfare.

“Hanno usato il Covid per ingannarci”, “c’è più gente che muore di Covid nel 2021 che nel 2020 nonostante ora ci sia il vaccino”, ha insistito, precisando di non aver mai riconosciuto ufficialmente la vittoria di Biden, mentre i suoi fan cantavano “Trump won”, “Trump ha vinto”, e “We want Trump”, “noi vogliamo Trump”. “Joe Biden e i radicali di sinistra - ha accusato - stanno portando il Paese sul baratro. I cinesi ci stanno rubando il lavoro, i talebani hanno ripreso l’Afghanistan. Adesso l’America non è più grande”, ha proseguito, riproponendo il suo nuovo slogan “Make America Great Again Again”.

Trump ha poi profetizzato che al voto di Midterm del prossimo anno i repubblicani riprenderanno il controllo di Camera e Senato. Il tycoon infine ha messo in guardia contro l’arrivo dei profughi afghani.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved