una-corte-federale-sospende-la-legge-anti-aborto-del-texas
Una manifestazione contro la legge antiabortista a Austin (Keystone)
07.10.2021 - 07:54
Aggiornamento: 22:39

Una corte federale sospende la legge anti-aborto del Texas

Un giudice distrettuale ha accolto il ricorso dell’amministrazione Biden contro la norma che vieta l’interruzione di gravidanza anche in caso di stupro o incesto

La legge sull’aborto del Texas, che vieta le interruzioni di gravidanza dopo la sesta settimana anche in caso di stupro e incesto, è stata temporaneamente bloccata da un giudice federale, in quella che è una vittoria preliminare per l’amministrazione Biden.

In base alla decisione del giudice distrettuale Robert Pitman, i medici - riportano i media americani - possono tornare a praticare l’aborto senza il timore di essere denunciati. L’amministrazione Biden era ricorsa contro la norma e la decisione di Pitman rappresenta una vittoria, anche se probabilmente temporanea.

Infatti il Texas ha già annunciato che farà appello contro la decisione del giudice federale che ha bloccato temporaneamente la legge sull’aborto dello stato, la più stringete d’America.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
aborto texas
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved