apre-le-porte-domani-il-padiglione-svizzero-all-expo-di-dubai
(Keystone)
ULTIME NOTIZIE Estero
Estero
2 ore

Salman Rushdie è sulla via della guarigione

Lo ha detto il suo agente, Andrew Wylie, in un comunicato al Washington Post
Estero
3 ore

Si schianta in auto contro Capitol Hill, spara e si suicida

Un uomo si è schiantato contro la Cancellata del Congresso, ha poi esploso alcuni colpi in aria e si è tolto la vita. Nessun altro è rimasto ferito
Estero
4 ore

Spopolamento a Venezia, abitanti sotto la soglia dei 50mila

Il processo sembra inarrestabile. Nel 2002 il capoluogo aveva 64mila residenti.
Estero
4 ore

Dopo Rushdie, minacce su Twitter a Rowling: ‘Tu la prossima’

Il messaggio minaccioso è stato inviato all’autrice della saga di Harry Potter come replica a un tweet. Il profilo dell’autore è poi sparito
Estero
5 ore

In 10mila a ballare contro la mafia a ‘casa’ del boss

Migliaia di giovani hanno partecipato all’evento ‘Musica&Legalità’ a Castelvetrano, paese del boss di Cosa Nostra latitante Matteo Messina Denaro
Estero
6 ore

Troppo pericoloso per il pubblico: abbattuto il tricheco Freya

Il mammifero marino era diventato abitudinario nel fiordo di Oslo e le autorità, dopo una valutazione completa, hanno deciso per l’eutanasia
Estero
7 ore

Costa Concordia, la Cedu conferma la condanna a Schettino

La Corte europea dei diritti umani ha rigettato il ricorso del capitano della nave naufragata contro la condanna a 16 anni di reclusione
Confine
8 ore

Sulla strada per la Valtellina vigilia di Ferragosto di caos

Una frana nella notte ha causato la chiusura della corsia nord della Milano-Lecco-Valtellina, provocando incolonnamenti in direzione di Sondrio
Estero
10 ore

Salman Rushdie staccato dal respiratore e riesce a parlare

Lo scrittore era stato colpito venerdi a New York con dieci coltellate ed era in condizioni gravi
30.09.2021 - 12:02
Ats, a cura de laRegione

Apre le porte domani il padiglione svizzero all’Expo di Dubai

Tra paesaggi montani e innovazione, il padiglione mira a presentare ‘le diverse sfaccettature del nostro paese’. Sarà utilizzato anche a livello diplomatico

Tra paesaggi montani e innovazione, il padiglione svizzero all’Esposizione universale di Dubai, che aprirà le sue porte domani, mira a presentare “le diverse sfaccettature del nostro paese”. Servirà come piattaforma per il governo e i partner privati.

Questa partecipazione è “un’opportunità unica per far conoscere meglio la Svizzera e i suoi punti di forza nella regione”, ha dichiarato l’ambasciatore Nicolas Bideau, capo di Presenza Svizzera, citato in un comunicato odierno del Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE) .

Il padiglione mira a rafforzare le relazioni con i partner commerciali della Svizzera in Medio Oriente e a migliorare le prestazioni economiche e l’attrattiva turistica della Svizzera.

Già dall’esterno, la struttura attira l’attenzione sia con la sua facciata a forma di imbuto e a specchio sia con il tappeto rosso di 700 m2 su cui viene accolto il pubblico, indica il DFAE.

Svizzera innovativa

Dopodiché, secondo il comunicato, l’attenzione si concentrerà sulla Svizzera innovativa. Con l’aiuto di progetti e prodotti di università svizzere, start-up e aziende innovative, la Svizzera sarà presentata come centro nevralgico dell’innovazione di innovazione globale.

In collaborazione con la Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e l’innovazione (SEFRI) sarà organizzato un programma diversificato con manifestazioni dedicate a temi specifici, tavole rotonde, mostre, workshop interattivi ed eventi di networking nell’ambito di una presenza temporanea della rete Swissnex.

Anche la Direzione dello sviluppo e della cooperazione (DSC) sarà presente con una mostra “Blue Peace” che si concentra sugli sforzi compiuti dalla Svizzera nel campo della diplomazia dell’acqua e della gestione sostenibile delle risorse idriche mondiali.

Relazioni diplomatiche

Il padiglione sarà utilizzato anche a livello diplomatico. Una delegazione ufficiale, guidata dal presidente della Confederazione Guy Parmelin, si recherà a Dubai il 29 ottobre in occasione della “giornata nazionale”.

Ignazio Cassis visiterà il padiglione a febbraio per aprire una esposizione sulla diplomazia dell’acqua. E anche Ueli Maurer vi si recherà insieme a rappresentanti del settore finanziario nel quadro della campagna di promozione della piazza finanziaria svizzera.

Partner privati

Il padiglione si basa su un partenariato pubblico-privato. Vi parteciperanno anche partner privati. Anche il produttore di sigarette Philip Morris avrebbe dovuto essere uno sponsor, ma il DFAE vi aveva rinunciato nel 2019 per motivi di immagine. Il costo della partecipazione della Svizzera all’Expo è di 16,5 milioni di franchi.

Fino al 31 marzo 2022 l’evento riunisce 192 paesi. Si tratta della prima esposizione universale organizzata in un Paese arabo. All’Expo di Dubai, dedicata al tema “Connecting Minds, Creating the Future” (Unire le menti, creare il futuro), sono attese 25 milioni di persone, il 70% delle quali dall’estero.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
expo 2020 padiglione svizzero
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved