lufthansa-ricapitalizzazione-da-2-4-miliardi
Key
E allora cin-cin
Estero
19.09.2021 - 21:580

Lufthansa, ricapitalizzazione da 2,4 miliardi

Il gruppo, che comprende anche Swiss, ha registrato una perdita netta di 756 milioni di euro nel secondo trimestre del ’21

Lufthansa ha deciso di procedere a un aumento di capitale da 2,14 miliardi di euro, per poter restituire gli aiuti statali ricevuti durante la crisi della pandemia. Lo ha annunciato il gruppo in serata a Francoforte.

“Tutti i membri del consiglio di amministrazione della società si sono anche impegnati a partecipare all’aumento di capitale e ad esercitare pienamente tutti i diritti di sottoscrizione ricevuti in relazione alle loro azioni”, ha detto la compagnia. Gli azionisti potranno ricevere nuovi titoli dal 22 settembre al 5 ottobre. Due settimane fa il ceo della compagnia, Carsten Spohr, ha affermato di voler regolare la restituzione degli aiuti con l’esecutivo Merkel: «Vorremmo fare chiarezza con gli interlocutori del governo attuale». Lufthansa non potrà procedere ad alcuna acquisizione o fusione con altre compagnie in Europa, se non avrà prima restituito i fondi ricevuti per sopravvivere alla pandemia.

Il gruppo, che comprende anche Swiss, Austrian e Brussels Airlines, è stato salvato dal fallimento lo scorso giugno dal governo tedesco. Con le restrizioni di viaggio allentate e il ritorno dei passeggeri, ha registrato una perdita netta di 756 milioni di euro nel secondo trimestre del 2021. Lufthansa prevede ancora di operare quest’anno al 40% della sua capacità pre-crisi.

L’azienda sta effettuando una severa ristrutturazione per ridurre i costi, che include il taglio di migliaia di posti di lavoro, 30mila dei quali sono già stati persi dall’inizio della pandemia.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved