Zurigo
1
Young Boys
0
fine
(0-0)
Lucerna
0
Basilea
1
1. tempo
(0-1)
Losanna
0
Servette
0
1. tempo
(0-0)
Milan
1
Sassuolo
3
2. tempo
(1-2)
Spezia
0
Bologna
0
2. tempo
(0-0)
Lakers
2
Ajoie
1
1. tempo
(2-1)
Zugo Academy
1
Sierre
0
1. tempo
(1-0)
Winterthur
0
La Chaux de Fonds
4
1. tempo
(0-4)
Olten
Ticino Rockets
17:30
 
Langenthal
Kloten
17:30
 
governatrice-new-york-ammette-morti-covid-sono-12-000-in-piu
Keystone
Per non dimenticare chi non ce l'ha fatta
Estero
25.08.2021 - 23:300

Governatrice New York ammette: morti Covid sono 12'000 in più

Hochul corregge le cifre fornite dal predecessore Cuomo, la cui amministrazione aveva 'alterato' i numeri dei decessi nelle case di cura

a cura de laRegione

Il bilancio dei morti per Covid nello stato di New York è ben più pesante di quanto fino calcolato: i decessi a causa del virus sono almeno 12'000 in più delle stime fornite da Andrew Cuomo. L'ammissione è della neo governatrice di New York, Kathy Hochul, che infligge così il suo primo schiaffo al suo predecessore.

Il numero più alto di morti è legato ai decessi nelle case di cura, il cui conteggio era stato "alterato" dalla precedente amministrazione dello stato, in un caso che aveva fatto rischiare a Cuomo l'impeachment nei mesi scorsi. Alla luce dei nuovi calcoli il numero dei morti per Covid a New York sale a 55'400 rispetto ai 43'400 certificati da Cuomo nel suo ultimo giorno da governatore.

"Il pubblico merita un quadro onesto di quello che sta accadendo, ha bisogno di sapere la verità bella o brutta, solo così si potrà riguadagnare la fiducia", ha detto Hochul illustrando i nuovi numeri e ribadendo che "la trasparenza sarà il marchio di garanzia" della sua amministrazione. L'ammissione segna la prima svolta dell'era Hochul che, a poche ore dal giuramento, sta definendo chi sarà il suo numero due. Secondo indiscrezioni, la governatrice sceglierà l'afroamericano Brian Benjamin, senatore democratico di Harlem, come suo numero due. Una scelta che le consente di iniziare a definire la sua prossima campagna elettorale del prossimo anno per cercare di essere confermata alla guida dello stato.

Nominata da Cuomo come suo numero due nel 2014, Hochul non ha mai avuto un rapporto stretto con l'ex governatore. Questo l'ha messa al riparo dallo scandalo che lo ha travolto e fatto crollare la sua carriera politica. Pensando al suo vice Hochul intende cambiare decisamente rotta lasciandosi ispirare - ha spiegato - dalla dinamica di lavoro fra il presidente Joe Biden e la vicepresidente Kamala Harris.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved