russia-incendi-vicino-a-centro-ricerca-nucleare-e-allerta
(Keystone)
Estero
24.08.2021 - 16:230

Russia: incendi vicino a centro ricerca nucleare, è allerta

Le autorità hanno dichiarato lo stato di emergenza interregionale poiché gli incendi boschivi minacciano il più importante centro di ricerca sulle armi nucleari

Le autorità russe hanno dichiarato uno stato di emergenza interregionale poiché gli incendi boschivi, che stanno colpendo violentemente la Russia dall'inizio dell'estate, ora minacciano il più importante centro di ricerca sulle armi nucleari. Lo riporta Interfax, citando il ministero delle emergenze.

Gli incendi hanno imperversato nella regione di Nizhny Novgorod e nella vicina repubblica di Mordovia, entrambe a circa 500 chilometri a est di Mosca, dall'inizio di agosto. Gli incendi hanno ora raggiunto la città chiusa di Sarov, che è stata un centro di ricerca nucleare fin dall'era sovietica ed è stato il sito di sviluppo della prima bomba atomica sovietica.

Oggi il centro di ricerca produce testate nucleari e si crede che stia sviluppando i missili strategici della Russia, compreso il tanto decantato arsenale ipersonico. I vigili del fuoco hanno lottato per contenere gli incendi a causa del terreno impervio, del legno rimasto dopo gli incendi del 2010 e delle cattive condizioni meteorologiche.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved