DAL Stars
2
VEGAS Knights
3
fine
(1-1 : 1-0 : 0-1 : 0-1)
EDM Oilers
3
PHI Flyers
3
2. tempo
(2-3 : 1-0)
unicef-un-miliardo-di-bambini-a-rischio
Bambini a Goma, in Congo (Keystone)
ULTIME NOTIZIE Estero
Estero
7 ore

L’Iran annuncia il ritorno ai negoziati sul nucleare

Erano bloccati da giugno, dopo l’elezione del falco Raisi. Ancora nessuna conferma ufficiale da parte dell’Ue.
Estero
8 ore

Al via il processo in appello di Julian Assange

Battaglia cruciale dinanzi alla giustizia britannica. Il cofondatore rischia l’estradizione negli Stati Uniti. Ci vorranno mesi per la sentenza.
Estero
8 ore

Israele sfida gli Usa con 3’100 nuove case in Cisgiordania

Anche la sinistra nel Paese è contraria. Dal presidnete dell’Anp Abu Mazen ‘condanna e rifiuto totale’.
Estero
9 ore

‘Bolsonaro sia giudicato per crimini contro l’umanità’

La richiesta proviene da una commissione del Senato brasiliano. ‘Sulla pandemia ha agito da serial killer’.
Video-gallery
Estero
9 ore

Il ciclone-uragano MediCane ora fa davvero paura

Muove i suoi tentacoli carichi di acqua, vento ed elettricità sul versante ionico del Mediterraneo portando morte e devastazione
Estero
11 ore

Affossata al Senato italiano la legge contro l’omotransfobia

La votazione è avvenuta a scrutinio segreto. Per il segretario Pd Letta: ‘Hanno voluto fermare il futuro’
Confine
12 ore

Como, riapre il 1° novembre il dormitorio per senzatetto

Torna il servizio di accoglienza notturna ‘Emergenza freddo’. In via Borgovico saranno ospitati oltre 30 indigenti, ma il fabbisogno sarebbe per 150
Estero
12 ore

Emesso il primo passaporto con la X per il terzo genere

Un passo storico negli Stati Uniti per le persone che non si riconoscono nella categoria binaria maschio o femmina
Estero
14 ore

Brasile, cittadino svizzero ucciso con tre colpi alla testa

L’omicidio avvenuto a Goianésia, sarebbe avvenuto per un diverbio su questioni di soldi. Arrestato l’assassino, avrebbe rapito l’uomo prima di ucciderlo
ambiente
20.08.2021 - 21:360

Unicef: un miliardo di bambini a rischio

Il rapporto sul clima realizzato con Fridays for Future e con la prefazione di Greta Thunberg

Gli impatti della crisi climatica mettono in pericolo un miliardo di bambini. Il nuovo rapporto dell'Unicef - un'analisi completa del rischio climatico dalla prospettiva dei bambini, realizzata in collaborazione con Fridays for Future; e con la prefazione di Greta Thunberg - non lascia dubbi e parla di rischio "estremamente elevato" per "circa un miliardo di bambini, quasi la metà dei 2,2 miliardi di bambini del mondo, vive in uno dei 33 Paesi classificati come 'a rischio estremamente elevato'".

Il rapporto - 'The Climate Crisis Is a Child Rights Crisis: Introducing the Children's Climate Risk Index' (La crisi climatica è una crisi dei diritti dei bambini: Introduzione dell'Indice del rischio climatico per i bambini) - rivela "uno scostamento tra dove le emissioni di gas serra vengono generate e dove i bambini stanno subendo gli impatti più significativi dovuti al clima".

I Paesi a rischio

Ed infatti "i 33 paesi 'a rischio estremamente elevato' emettono collettivamente solo il 9% delle emissioni globali di CO2. I 10 Paesi con le emissioni più alte producono insieme quasi il 70% delle emissioni globali". Secondo l'analisi "i giovani che vivono nella Repubblica Centrafricana, nel Ciad, in Nigeria, in Guinea e nella Guinea-Bissau sono quelli maggiormente a rischio per gli impatti del cambiamento climatico"; sotto minaccia c'è "la loro salute, l'istruzione l'esposizione a malattie mortali".

Secondo il rapporto "questi bambini affrontano una combinazione letale di esposizione a molteplici shock climatici e ambientali insieme a un'alta vulnerabilità dovuta a servizi essenziali inadeguati, come acqua e servizi igienici, assistenza sanitaria e istruzione".

I numeri

In basi ai risultati del Children's Climate Risk Index - secondo cui probabilmente le cifre peggioreranno con l'accelerazione degli impatti - "240 milioni di bambini sono fortemente esposti alle inondazioni costiere; 330 milioni di bambini sono fortemente esposti alle inondazioni fluviali; 400 milioni di bambini sono fortemente esposti ai cicloni; 600 milioni di bambini sono fortemente esposti alle malattie trasmesse da vettori; 815 milioni di bambini sono fortemente esposti all'inquinamento da piombo; 820 milioni di bambini sono fortemente esposti alle ondate di calore; 920 milioni di bambini sono fortemente esposti alla scarsità d'acqua; 1 miliardo di bambini sono fortemente esposti a livelli estremamente elevati di inquinamento atmosferico".

Si stima che 850 milioni di bambini - 1 su 3 in tutto il mondo - vivano in aree in cui "si sovrappongono almeno quattro di questi shock climatici e ambientali; 330 milioni - 1 su 7 - vivono in aree colpite da almeno cinque grandi shock"; e "quasi tutti i bambini del mondo sono a rischio per almeno uno di questi pericoli climatici e ambientali".

L'Unicef chiede ai governi di "aumentare gli investimenti per l'adattamento climatico e la resilienza nei servizi chiave per i bambini, ridurre le emissioni di gas serra, fornire ai bambini una formazione sul clima, includere i giovani in tutti i negoziati, assicurarsi che la ripresa dalla pandemia da Covid-19 sia verde, a basse emissioni di carbonio e inclusiva".

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved