italia-tre-cani-bagnini-salvano-14-persone-a-sperlonga
Labrador d'archivio (Keystone)
09.08.2021 - 10:47
Aggiornamento: 11:38
Ansa, a cura de laRegione

Italia, tre cani bagnini salvano 14 persone a Sperlonga

Tre famiglie con 8 bambini tra 6 e 12 anni. In loro soccorso, i labrador Eros, Mya e Mira, in più viaggi per riportare tutti sani e salvi sul bagnasciuga.

Tre famiglie, con otto bambini tra i 6 e i 12 anni, sono stati soccorsi da tre Unità Cinofile della Scuola Italiana Cani Salvataggio ieri intorno alle 16, nel tratto di litorale tra la spiaggia libera denominata Spiaggia dell'Angolo e il Lido Altamarea, a Sperlonga, nel Lazio. Una complessa operazione di soccorso che ha riportato a riva 14 persone in totale. Il gruppo si trovava a circa 100 metri dalla riva a bordo di materassini, canotti e una tavola da surf. A causa del repentino ingrossarsi del mare, i bagnanti sono stati trascinati dalla corrente e non riuscivano più a tornare sulla spiaggia. Le onde hanno catapultato fuori dai gonfiabili alcuni di loro che si sono trovati, così, in grande difficoltà e hanno iniziato a gridare per chiedere aiuto.

A dare l'allarme è stata una ragazza che ha raggiunto la postazione Sics a un centinaio di metri di distanza. In soccorso, sono intervenuti i labrador Eros di 4 anni, Mya di 7 anni e Mira di 5, che hanno effettuato più viaggi per riportare tutti sani e salvi sul bagnasciuga. L'intervento, lungo e complesso, è durato 20 minuti. Ad assistere con il fiato sospeso alle operazioni di soccorso c'erano circa 400 persone che si sono radunate sulla spiaggia e hanno accolto i bagnini a quattro zampe con applausi e parole di gratitudine.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
labrador soccorso sperlonga
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved