usa-biden-e-pelosi-invitano-cuomo-a-dimettersi
Keystone
Andrew Cuomo
Estero
04.08.2021 - 08:530
Aggiornamento : 16:06

Usa, Biden e Pelosi invitano Cuomo a dimettersi

Il governatore di New York è accusato di aver molestato sessualmente diverse donne

Il presidente Usa Joe Biden e diversi esponenti democratici hanno invitato il governatore di New York Andrew Cuomo a dimettersi dopo la pubblicazione del rapporto della procuratrice Letitia James che l'accusa di aver molestato sessualmente diverse donne.

Il presidente Biden ha spiegato di essere rimasto fedele alla sua dichiarazione di marzo quando aveva affermato che Cuomo avrebbe dovuto dimettersi se le accuse fossero state dimostrate dalle indagini. “Penso che dovrebbe dimettersi”, ha detto Biden spiegando comunque di non conoscere i dettagli dell'inchiesta.

Anche la speaker democratica della Camera, Nancy Pelosi, le dimissioni. “Sotto il procuratore generale Letitia James - ha dichiarato Pelosi in una nota – è stata completata un'indagine completa e indipendente sulle accuse contro il Governatore Cuomo. Come sempre, elogio le donne che si sono fatte avanti per dire la loro verità. Riconoscendo il suo amore per New York e il rispetto per la carica che ricopre, invito il Governatore a dimettersi”.

Il rapporto della procuratrice “mette in luce un comportamento inaccettabile da parte del governatore Cuomo e della sua amministrazione”, ha dichiarato la leader della maggioranza al Senato, Andrea Stewart-Cousins.

Già a marzo decine di democratici newyorkesi avevano chiesto a gran voce le dimissioni del governatore democratico, che anche oggi, dopo la pubblicazione del rapporto, continua a difendersi a spada tratta e non sembra intenzionato a dimettersi.

E nelle scorse settimane l'Assemblea di New York ha avviato un'inchiesta di impeachment del governatore, con due deputati, Emily Gallagher e Zohran Mamdani, che oggi hanno chiesto che si convochi una sessione speciale per poter avviare la procedura di impeachment. “Cuomo può decidere se dimettersi o no, noi decidiamo se metterlo o no sotto impeachment” ha twittato Mamdani.
 

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved