ULTIME NOTIZIE Estero
la guerra in ucraina
46 sec

Biden chiude agli F16, ma Kiev insiste: ‘Ne servono 200’

Dopo la Germania e gli Usa si accoda anche Londra. Mattarella: ‘Gli aiuti militari servono a far cessare la guerra’
russia
22 min

L’ex speechwriter di Putin: ‘Ci sarà il golpe entro un anno’

Abbas Gallyamov: ‘La guerra è persa, per i russi diventa un dittatore di serie B’
Confine
2 ore

Ponte di Ribellasca, in arrivo nuove barriere

Il manufatto, di riconosciuto pregio storico, non può essere munito di guardrail tradizionali. L’Anas studia l’alternativa
Estero
4 ore

L’incendio di auto della Polizia locale rivendicato da anarchici

Su alcuni siti dell’area è stata pubblicata un’e-mail anonima, che esprime solidarietà ad Alfredo Cospito, in sciopero della fame al 41bis a Milano
Confine
5 ore

Stato di agitazione del personale delle dogane di Como

L’obiettivo dei sindacati è quello di ottenere l’arrivo di altri funzionari e di ovviare alla carenza di personale in servizio
Estero
7 ore

Dopo il cappotto ‘alla Messina Denaro’, il bimbo vestito da boss

Un video su TikTok mostra un bambino che ‘sfila’ con gli stessi abiti del capomafia al momento dell’arresto. C’è anche chi minimizza: ‘È solo ironia’
Stati Uniti
11 ore

America nella morsa del ghiaccio: aerei a terra

Colpiti in particolare gli Stati meridionali, dove nelle ultime 24 ore sono stati cancellati circa 865 voli nazionali
Estero
21 ore

Kamikaze in moschea in Pakistan, almeno 63 morti

Centinaia i feriti a Peshawar, i talebani rivendicano la strage
medio oriente
21 ore

Mosca condanna il raid in Iran, altro strike in Siria

Le armi di Teheran nel mirino, colpito un convoglio di camion
la guerra in ucraina
21 ore

Boris Johnson: Putin minacciò di uccidermi con un missile

Il Cremlino nega, ma Londra ricorda le tante ingerenze di Mosca sul suolo britannico
02.08.2021 - 20:21
Aggiornamento: 20:52

Stretta a Hong Kong: cantante rischia 7 anni

Anthony Wong dal palco sostenne il candidato pro-democrazia, arrestato. Prosegue il pugno duro di Pechino

Ansa, a cura de laRegione
stretta-a-hong-kong-cantante-rischia-7-anni
Anthony Wong durante uno dei suoi concerti pro-democrazia (Keystone)

Il cantante pop di Hong Kong Anthony Wong Yiu-ming è l'ultimo bersaglio della stretta sugli attivisti pro-democrazia e dell'opposizione di Hong Kong. L'artista, 59 anni, è stato arrestato dopo che la Commissione indipendente contro la corruzione (Icac) ha contestato la sua esibizione, corredata da due canzoni, fatta a un raduno della campagna elettorale del 3 marzo 2018 a favore del candidato del Partito democratico Au Nok-hin, 34 anni, violando l'ordinanza che vieta a chiunque di fornire cibo, bevande o intrattenimento per influenzare gli elettori.

La vicenda

L'evento, a Edinburgh Place in Central, si tenne per due ore a una settimana dalle suppletive del Consiglio Legislativo (LegCo), il parlamentino locale che vedeva Au, ora in prigione e al quale è stato notificata un provvedimento di custodia cautelare per la vicenda, come candidato (e risultato poi vincitore). "Alla fine dello spettacolo, fece appello ai partecipanti al raduno affinché votassero per Au alle elezioni", ha detto in una nota l'Icac, l'organismo anticorruzione dell'ex colonia che fa capo istituzionalmente alla governatrice Carrie Lam.

Un video dell'evento fu successivamente condiviso sull'account dei social media di Au, rendendo esplicita la irregolarità. "Offrire ad altri rinfreschi e intrattenimento durante un'elezione è una condotta corrotta e un reato grave", ha rimarcato la nota. Wong e Au compariranno il 5 agosto davanti alla Eastern Magistrates' Court di Hong Kong per l'udienza di convalida, a conclusione di un'indagine avviata dall'Icac dopo aver ricevuto un reclamo relativo alla manifestazione del 3 marzo 2018.

A dicembre 2019, tuttavia, Au perse il seggio alla LegCo dopo che un'altra candidata pro-democrazia, Agnes Chow, ribaltò il risultato elettorale in tribunale. Au è attualmente in carcere per una delle proteste pro-democrazia del 2019 ed è anche tra i 47 attivisti di punta accusati in base alla legge sulla sicurezza nazionale imposta dalla Cina sull'ex colonia per le primarie tenute l'anno scorso prima del rinnovo del parlamentino, il cui voto era atteso agli inizi di settembre 2020, ma poi fu rinviato di un anno per i timori sul Covid-19 e, successivamente, ancora una volta a causa del riordino della riforma elettorale dell'ex colonia voluta da Pechino.

Il caso Benny Tai

La scorsa settimana, l'Icac ha accusato il co-fondatore del movimento Occupy, Benny Tai, e altri due attivisti di aver intrattenuto comportamenti illegali su annunci pubblicati sui giornali prima delle elezioni alla LegCo nel 2016. Gli arresti sono maturati quando le autorità della città hanno avviato una vasta repressione del dissenso a seguito delle enormi manifestazioni pro-democrazia del 2020, spesso accompagnate da violenti proteste. Il reato contesto può portare fino a sette anni di carcere e a una multa di 26.000 dollari: Wong, come bersaglio, assume una sua particolarità perché è tra le poche celebrità di Hong Kong disposte a criticare Pechino e a sostenere la democrazia.

La Cina, del resto, sta rimodellando a Hong Kong la propria immagine autoritaria, utilizzando sia una legge sulla sicurezza nazionale sia una campagna per sradicare chiunque sia ritenuto non patriottico. La maggior parte dei più importanti attivisti per la democrazia della città, inclusi alcuni dei principali attivisti LGTBQ, sono stati arrestati, squalificati o fuggiti all'estero. Wong, anche sotto questo aspetto, è diventato famoso negli anni '80, come una delle prime celebrità locali a rivelare pubblicamente il suo stato Lgbtq nel 2012.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved