COB Jackets
2
PIT Penguins
5
fine
(2-2 : 0-0 : 0-3)
CAR Hurricanes
6
NY Rangers
3
fine
(2-0 : 3-1 : 1-2)
NY Islanders
4
ARI Coyotes
0
fine
(2-0 : 0-0 : 2-0)
Detroit Red Wings
4
DAL Stars
5
fine
(1-1 : 2-2 : 1-1 : 0-1)
CHI Blackhawks
0
MIN Wild
5
2. tempo
(0-3 : 0-2)
ANA Ducks
1
TB Lightning
0
1. tempo
(1-0)
Seattle Kraken
0
STL Blues
2
1. tempo
(0-2)
VAN Canucks
0
FLO Panthers
0
1. tempo
(0-0)
a-tokyo-e-record-di-contagi-la-cina-rivede-l-incubo-wuhan
Keystone
ULTIME NOTIZIE Estero
cile
6 ore

La nipote di Allende ministra a 50 anni dal golpe

La rivincita di Maya. Tante donne nei posti chiave del governo
usa-russia a ginevra
7 ore

Mosca provoca: “Via la Nato da Romania e Bulgaria”

L’incontro in Svizzera è l’ennesimo nulla di fatto. Il Cremlino insiste sulle sue posizioni intransigenti legate alla situazione in Ucraina
Estero
7 ore

‘Fermate lo sterminio di criceti’, bufera ad Hong Kong

La infezioni legate ai roditori potrebbero contenere una nuova mutazione del virus, giustificando l’abbattimento di migliaia di animali domestici
Estero
8 ore

Bagno di sangue nello Yemen

Un bombardamento saudita ha provocato la morte o il ferimento di oltre 200 persone
Confine
9 ore

Como, tre arresti per frode nel settore del compro oro

I beni sequestrati dalla Guardia di finanza ammontano a 383mila euro. La frode si basava su un collaudato sistema di cooperative fantasma
Estero
12 ore

Gli americani non rivogliono Biden presidente

Secondo un sondaggio, soltanto il 28% degli interpellati è per la ricandidatura
Estero
14 ore

Preti pedofili a Monaco, verifiche della Procura su 42 persone

Berlino chiede che la Chiesa ‘faccia chiarezza in modo completo e trasparente’. ‘Non è una questione interna, se c’è indizio di reato la giustizia indaga’
italia
1 gior

Quirinale, si fa sotto l’ipotesi Mattarella bis

Melina di Berlusconi nel centrodestra. Tenere il presidente attuale sembra il modo migliore di salvare la legislatura in piena pandemia.
Estero
1 gior

La Francia denuncia il genocidio degli uiguri

Pechino s’infuria per l’attacco alla viglia delle Olimpiadi invernali di Pechino
Estero
1 gior

La Cia: ‘Nessun nemico dietro la Sindrome dell’Avana’

L’annuncio americano: ‘Esclusa un’azione straniera, ma cause ambientali e mediche’
Estero
1 gior

L’Austria introduce l’obbligo di vaccinazione

Dopo l’annuncio del cancelliere Karl Nehammer di settimana scorsa, oggi il Parlamento ha dato via libera alla misura a larghissima maggioranza.
31.07.2021 - 19:070

A Tokyo è record di contagi. La Cina rivede l'incubo Wuhan

Nel mese di luglio, nel gigante asiatico sono stati registrati 328 nuovi casi, che corrispondono circa alla somma di tutti i positivi da febbraio a giugno

a cura de laRegione

di Fabio Govoni, Ansa

L'onda lunga della pandemia s'impenna di nuovo in Estremo Oriente. Sospinto dalla variante Delta, che prende il sopravvento in tutto il pianeta, il Covid-19 fa ripiombare la Cina nella peggiore crisi da un anno e mezzo, facendo riaffiorare l'incubo di Wuhan, e tocca il record assoluto di contagi a Tokyo, nel pieno dello svolgimento delle Olimpiadi.

E galoppa anche nel sudest asiatico, dove tutto il sud del Vietnam entra in confinamento per almeno due settimane e dove, stando a quanto riportato dal quotidiano britannico Guardian, diversi Paesi dipendenti dai preparati cinesi cominciano a dubitare se farvi ancora affidamento. Il virus continua a tenere sotto scacco anche l'Australia, dove Brisbane entra in lockdown e 300 militari a Sydney verificheranno porta a porta il rispetto delle misure di quarantena.

In Cina il focolaio della variante Delta scoperto a Nanchino, che le autorità hanno fatto risalire ad alcuni lavoratori delle pulizie a bordo di un volo dalla Russia, si è ormai diffuso in almeno quattordici province ed è arrivato nell'area di Pechino, a Chengdu e nella megalopoli di Chongqing.

Nel solo mese di luglio, in tutto il grande Paese asiatico, che vanta di aver somministrato oltre un miliardo e 600 milioni di dosi di vaccino, i nuovi casi sono stati 328, più o meno la somma di tutti i casi da febbraio a giugno. Ieri, nella sola Nanchino, città di oltre 9 milioni di abitanti capoluogo del Jiangsu, stando alle cifre ufficiali rilanciate dall'agenzia Xinhua, si sono registrati 190 casi dall'inizio del focolaio, il 20 luglio. Sette malati, dicono fonti locali, versano in gravissime condizioni. Tutti i voli da e per la città sono sospesi fino all'11 di agosto, secondo media locali, e la popolazione è stata sottoposta a test di massa come nell'era pre-vaccinale.

Sempre in Jiangsu, la città di Yangzhou ha fermato i voli per un focolaio di dieci casi. Nella città turistica di Zhangjiajie, nell'Hunan, sono state chiuse tutte le attrazioni e i luoghi di spettacolo, mettendo di fatto in lockdown un milione e mezzo di persone, dopo che un cluster locale si è propagato dopo uno spettacolo teatrale. Post sui social, citati dal Guardian, parlano di lunghe code di persone con obbligo di mascherina e di distanziamento, per farsi il tampone.

Dopo quasi un anno e mezzo di cifre epidemiologiche ufficiali risibili, dunque, la Cina corre di nuovo ai ripari, cosciente - come dicono alcuni esperti citati dal Global Times, tabloid quotidiano cinese prodotto dal quotidiano ufficiale del Partito comunista cinese - che la nuova ondata è in fase iniziale e può ancora essere tenuta sotto controllo.

Tokyo, dove i Giochi olimpici sono in pieno svolgimento, per la prima volta dall'inizio della pandemia supera i 4'000 casi giornalieri - 4'058 per l'esattezza - con tre morti, dopo aver macinato già diversi primati crescenti nei giorni scorsi e dopo aver superato ieri anche il record nazionale di 10'000 contagi giornalieri nazionali. Il governo giapponese ha annunciato che avrebbe esteso fino al 22 agosto lo stato d'emergenza alla capitale e alla prefettura di Okinawa, dove le infezioni sono state 139 in 24 ore, e stati di pre-emergenza nelle prefetture di Hokkaido, Ishikawa, Kyoto, Hyogo e Fukuoka.

Mentre l'Organizzazione mondiale della sanità (Oms) continua a incalzare i governi perché agiscano con efficacia prima che la Delta e la più aggressiva Delta Plus si trasformino in qualcosa di peggiore.

Negli Stati Uniti si profila una "nuova guerra", evidenziata dal fatto che alcuni virologi avanzino il timore che i vaccinati possano essere portatori sani del virus Delta, lasciando scoperta la popolazione non vaccinata: la "pandemia dei non vaccinati", come l'ha definita pubblicamente il presidente Joe Biden, mentre si preannunciano possibili nuove misure restrittive.

In Europa, mentre in Francia e altrove si protesta contro l'imposizione del Green Pass, il Regno Unito raccomanda la vaccinazione alle donne incinte.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved