il-ritorno-di-trump-non-ci-arrenderemo-mai
Estero
27.06.2021 - 10:030
Aggiornamento : 16:09

Il ritorno di Trump: 'Non ci arrenderemo mai'

L'ex presidente deciderà a breve se candidarsi nuovamente nel 2024. Intanto invita a combattere "la sinistra radicale che ce l'ha con me "

Un "annuncio" sul 2024 "non è lontano. Ora aiuto dei candidati a essere eletti e combatto la sinistra radicale, che ce l'ha con me ed è un male per il Paese". Lo afferma l'ex presidente Usa Donald Trump in un'intervista a Newsmax.

Trump sottolinea che a suo avviso la sinistra radicale "non ama questo Paese". Il riferimento al 2024 è alla sua possibile candidatura alla Casa Bianca.

A chi gli chiedeva se Joe Biden perderà nel 2024, Trump risponde: "Guardate l'inflazione. Raggiungerà i livelli di quando Jimmy Carter era presidente, livelli devastanti", afferma sottolineando che l'effetto dell'inflazione già si vede. "Quando ho lasciato al Casa Bianca la benzina era a 1,87 dollari al gallone (3,8 litri), ora è a 3,50 dollari".

"Io non voglio distruggere la democrazia, sto cercando di salvare la democrazia americana", afferma l'ex presidente, accusando i democratici Usa di aver usato il Covid-19 per "rubare le elezioni".

I democratici sono "gente disonesta": parlano dei lavoratori "ma non fanno nulla per loro", aggiunge. "Con un Congresso repubblicano il prossimo anno ci batteremo per i lavoratori, porteremo avanti la politica dell'America First, fronteggeremo la Cina, metteremo fine all'immigrazione illegale, riporteremo il diritto alla libera espressione", mette in evidenza l'ex presidente Usa.

"Ci prenderemo cura dei nostri veterani e daremo alla polizia il 100% dell'appoggio, insegneremo ai nostri bambini a rispettare e amare il Paese", aggiunge ancora Trump. "Il Paese non appartiene ai democratici, appartiene a voi", dice rivolgendosi ai suoi sostenitori in Ohio. "Non ci arrenderemo mai, il nostro movimento non è finito: la nostra battaglia è appena iniziata", aggiunge il tycoon. "Renderemo l'America potente, ricca, forte, sicura".

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved