ARI Coyotes
4
STL Blues
7
fine
(1-1 : 1-5 : 2-1)
biden-compatta-la-nato-contro-la-cina
Il presidente deli Stati Uniti Joe Biden (Keystone)
ULTIME NOTIZIE Estero
germania
8 ore

Axel Springer licenzia il direttore della Bild

La decisione a seguito di “ricerche sul comportamento” di Reichelt, che non avrebbe “separato in modo chiaro la sfera professionale e quella privata”
Estero
9 ore

Ungheria, un outsider per sfidare Orban

Peter Marki-Zay guiderà il fronte unito delle opposizioni al voto 2022: ‘Ringrazio gli elettori, ora sfidiamo il regime’
Estero
12 ore

Ballottaggi in Italia, il Pd conquista anche Roma e Torino

In mano al centrosinistra tutti i capoluoghi di regione. Trieste unica eccezione. Letta: vittoria trionfale
Estero
12 ore

Russia e Nato ai ferri corti, Mosca rompe le relazioni

Mosca ‘sospende’ il lavoro della sua missione permanente alla Nato come rappresaglia per l’espulsione di otto funzionari accusati di spionaggio
Confine
13 ore

A Varese riconfermato il sindaco di centrosinistra

Al ballottaggio passa Davide Galimberti. Sconfitti il candidato del centrodestra e la Lega di Salvini
Estero
14 ore

Morto di Covid Colin Powell, ex segretario di Stato di Bush

L’84enne fu il primo afroamericano a ricoprire il ruolo di capo di Stato maggiore prima di divenire segretario di Stato sotto George W. Bush
Confine
15 ore

Una pista ciclabile di 5 km lungo il Ceresio più selvaggio

Risorge il progetto di cui si parla da 25 anni da Osteno a Santa Margherita di Valsolda dopo il via libera al finanziamento degli enti preposti
Estero
15 ore

Comunali in Italia, il centrosinistra avanti a Roma e Torino

Gli exit poll danno in vantaggio Gualtieri nella capitale e Lo Russo sotto la Mole. Trieste in bilico
Estero
16 ore

È morto Angelo Licheri, cercò di salvare Alfredino nel pozzo

Licheri si offrì volontario e si fece calare a testa in giù per 45 minuti nel pozzo in cui era caduto il bambino di Vermicino, ma senza successo
Estero
16 ore

Escort a Berlusconi, per Tarantini 2 anni e 10 mesi definitivi

La Corte di Cassazione ha confermato la condanna all’imprenditore pugliese per aver portato escort nelle residenze dell’ex premier fra il 2008 e il 2009
Estero
14.06.2021 - 21:140

Biden compatta la Nato contro la Cina

Oggi il vertice Ue-Usa, domani il presidente americano incontrerà Putin a Ginevra

Contenere l'espansione militare di Pechino e l'aggressività di Mosca. "Abbiamo due nuove sfide, Russia e Cina". Dopo il G7 in Cornovaglia, il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha chiamato all'adunata i leader della Nato, compattandoli su un'idea di Alleanza delle democrazie in alternativa ai regimi autoritari, che come quello del Dragone "perseguono politiche coercitive e non condividono i valori democratici e il rispetto dei diritti".

A preoccupare in particolare è l'espansionismo militare cinese, compreso lo sviluppo del suo arsenale nucleare, "i cyber-attacchi sempre più frequenti", l'attività di disinformazione e l'utilizzo di tecnologie sofisticate, compresa l'intelligenza artificiale.

Dossier d'emergenza

La Cina, che solo 18 mesi fa veniva trattata come un dossier marginale (il tema era stato affrontato per la prima volta al vertice del 2019, in una cauta dichiarazione), irrompe quindi sulla ribalta come epicentro di "sfide sistemiche". Perché Pechino si avvicina sempre di più, minacciosamente all'Occidente, anche attraverso la collaborazione militare con l'altra grande fonte di preoccupazione, Mosca, partecipando alle sue esercitazioni nell'area Euro-Atlantica". E questo l'Alleanza dell'era Biden non lo può permettere.

Il summit infatti, oltre ad aver riaffermato "la centralità della Nato" come "l'Alleanza più forte della storia", come indicato da Mario Draghi, con Biden ha dimostrato un cambio di passo. Una nuova vitalità in continuità col G7 di Carbis Bay, dove l'inquilino della Casa Bianca solo due giorni fa aveva presentato al mondo la sua ricetta di un'alternativa democratica alla Via della Seta.

E il vertice Ue-Usa di oggi promette di seguire la stessa traiettoria, in un rilancio sostanziale delle relazioni transatlantiche che vedono Unione europea e Stati Uniti trovare soluzioni anche alla guerra dei dazi, retaggio dell'era trumpiana, e andare a braccetto sulla lotta ai cambiamenti climatici.

Un tema quest'ultimo ripreso anche dai trenta leader dell'Alleanza, che si sono impegnati sul fronte delle emissioni, consapevoli che fenomeni come lo scioglimento dei ghiacci, le desertificazioni o l'innalzamento delle temperature pongono serie sfide alla sicurezza.

Verso Ginevra

Il vertice Nato per Biden è stata anche una palestra per prepararsi all'incontro con Vladimir Putin, a Ginevra. "Sono convinto" che il presidente Usa "porterà un messaggio duro a Putin", ha fatto sapere il britannico Boris Johnson, mentre i tre Paesi Baltici che hanno incontrato l'inquilino della Casa Bianca prima dell'inizio del vertice si sono detti sollevati nell'aver trovato un interlocutore così attento.

Del resto buona parte della dichiarazione al termine dei lavori è stata dedicata proprio alle politiche aggressive di Mosca, che "oltre alle sue attività militari, ha intensificato le sue azioni ibride contro alleati e partner, con tentativi di interferenza nelle elezioni e nei processi democratici, con pressioni economiche e campagne di disinformazione diffuse, chiudendo anche un occhio sui criminali informatici nel suo territorio".

Ma se con Biden è tutto "diverso rispetto a Trump" e gli alleati "hanno colto il forte impegno degli Usa nella Nato", come spiegato da Stoltenberg, resta il nodo turco, col presidente Recep Tayyp Erdogan che in un videomessaggio ad un evento del German Marshall Fund si è lamentato per non aver "ricevuto il sostegno in cui aveva sperato" nella lotta al terrorismo.

Numerose le bilaterali dei leader, dal presidente Usa al premier greco Kyriakos Mitsotakis, per allentare le tensioni sul tavolo e riportare Ankara nella piena orbita dell'Alleanza. Con Macron, in particolare, hanno parlato del dossier libico, decidendo "di lavorare per il ritiro dei mercenari stranieri". Forse anche questo l'inizio di una nuova stagione.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved