13.05.2021 - 13:13
Aggiornamento: 14:51

Monte Bianco, amianto nel tunnel, risanamento sospeso

Italia, i lavori di manutenzione sono stati bloccati dopo la scoperta di fibre della sostanza. Ora si dovrà procedere alla bonifica

monte-bianco-amianto-nel-tunnel-risanamento-sospeso

Dopo la scoperta di tracce di fibre di amianto in alcune strutture del traforo del Monte Bianco, tra Italia e Francia, probabilmente risalenti alla costruzione dell'impianto, sono stati immediatamente sospesi i lavori di risanamento dell'impalcato stradale, iniziati il 12 aprile scorso.

Secondo quanto riferisce oggi la società Geie-Tmb è ora prevista "una nuova ispezione dettagliata per la realizzazione di attività di bonifica complementari".

Dopo aver risanato una prima tratta di 300 metri di impalcato senza inconvenienti, il personale dell'impresa incaricata dei lavori ha sospettato una presenza puntuale di amianto nell'effettuare attività di demolizione di alcuni elementi costruttivi. Il Geie-Tmb ha deciso di effettuare un'indagine sulla totalità della galleria.
 
 

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved