13.05.2021 - 10:33

Kazakistan: niente terreni agricoli agli stranieri

Il presidente del Paese dell'Asia centrale ha firmato una legge che vieta di affittare o vendere a società estere, apolidi e rimpatriati di etnia kazaka

di Ats - Ansa
kazakistan-niente-terreni-agricoli-agli-stranieri
Non per tutti (Ti-Press)

Il presidente kazako Kassym-Jomart Tokayev ha firmato una legge sugli emendamenti e le aggiunte a certi atti legislativi del Kazakistan in materia di diritto fondiario.

La legge impone, infatti, il divieto assoluto di vendere e affittare terreni agricoli a stranieri, società straniere, società kazake con capitale straniero, apolidi, centri di ricerca con partecipazione internazionale e kandas (rimpatriati di etnia kazaka). Lo riporta l'agenzia Interfax.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved