NY Islanders
0
PHI Flyers
0
1. tempo
(0-0)
STL Blues
NAS Predators
02:00
 
oltre-160mila-euro-percepiti-come-cieco-ma-guidava-l-auto
Fake
10.05.2021 - 11:100
Aggiornamento : 13:25

Oltre 160mila euro percepiti come cieco, ma guidava l'auto

Per il 67enne italiano richiesto l'immediato sequestro dei beni di sua proprietà per un valore pari agli emolumenti previdenziali illecitamente percepiti

a cura de laRegione

Pur conducendo con assoluta normalità tutti gli atti di vita quotidiana e spostandosi da un luogo all'altro utilizzando la propria autovettura, avrebbe percepito dal 2011 a oggi una pensione italiana d'invalidità civile e relativa indennità di accompagnamento, per cecità totale per un ammontare complessivo di oltre 160mila euro. Un 67enne calabrese è stato denunciato con l'accusa di truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche dai finanzieri del comando provinciale. Gli agenti hanno richiesto l'immediato sequestro dei beni mobili e immobili di sua proprietà per un valore pari agli emolumenti previdenziali illecitamente percepiti.

I finanzieri – nell'ambito di un'attività denominata ‘Falsi ciechi’ e svolta a livello nazionale ed elaborata, a livello centrale, dal Nucleo Speciale Spesa Pubblica e Repressione Frodi Comunitarie della Guardia di Finanza – hanno dapprima provveduto ad acquisire la certificazione medica e la documentazione relativa al riconoscimento degli emolumenti previdenziali ottenuti per poi avviare un'attività di osservazione, controllo e pedinamento.

© Regiopress, All rights reserved