LA Kings
4
ANA Ducks
5
fine
(0-0 : 1-2 : 3-2 : 0-0 : 0-1)
bielorussia-motto-anti-lukashenko-13-enne-fermata-e-multata
È severamente vietato pensarla diversamente (Keystone)
Estero
11.04.2021 - 09:000

Bielorussia, motto anti-Lukashenko: 13 enne fermata e multata

Ha scritto per terra lo slogan degli oppositori del presidente. La madre pagherà 100 dollari per mancato adempimento alle responsabilità di educare la figlia'".

In Bielorussia una ragazza di 13 anni è stata trattenuta per tre ore dalla polizia per aver scritto sull'asfalto della strada 'Жыве', una delle due parole che nella lingua locale compongono il motto patriottico 'Lunga vita alla Bielorussia', utilizzato dagli oppositori del presidente Aleksandr Lukashenko. L'episodio, accaduto giovedì, è stato raccontato su Twitter dalla giornalista bielorussa Hanna Liubakova, che ha pubblicato le foto della ragazza, della scritta incriminata e del verbale di polizia, spiegando che la giovane "non poteva essere trattenuta più a lungo" e che sua madre "è stata multata di 100 dollari per aver non aver 'adempiuto alle responsabilità di educare la figlia'".

"Immaginate la polizia nel vostro Paese che se la prende con una teenager che scrive una parola dello slogan 'Lunga vita alla Bielorussia'. I ragazzi bielorussi sono estremamente pericolosi per Lukashenko", ha osservato la giornalista, raccontando di essere stata a sua volta sottoposta a un fermo, quando aveva 14 anni, per aver indossato un fiocco biancorosso. "La polizia mi trattenne per oltre tre ore (non era permesso)", ha spiegato, e poi "una persona dalla commissione per gli affari giovanili chiamò mia mamma e osò criticarla per aver cresciuto una figlia del genere".

Lo scorso febbraio, due giornaliste bielorusse sono state condannate a due anni di carcere per aver filmato proteste di piazza contro Lukashenko.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved