bolsonaro-perde-il-ricorso-contro-il-lockdown
Bolsonaro con la mascotte della campagna vaccinale (Keystone)
23.03.2021 - 22:13
Aggiornamento : 22:59

Bolsonaro perde il ricorso contro il lockdown

Il presidente brasiliano contesta le decisioni prese da alcuni governatori, ma il giudice gli dà torto

Il giudice Marco Aurelio Mello della Corte suprema brasiliana ha respinto il ricorso presentato dal presidente Jair Bolsonaro contro i lockdown imposti da alcuni governatori per contrastare l'impennata di contagi e morti di Covid-19. Negli stati di Bahia, Rio Grande do Sul e nel Distretto federale della capitale Brasilia restano pertanto in vigore le misure di distanziamento sociale e le chiusure degli esercizi pubblici ritenuti non essenziali. Bolsonaro ha presentato il ricorso contro i lockdown imposti da alcuni stati lo scorso 19 marzo, ritenendo che non spetti ai governatori imporre le misure di distanziamento sociale contro il Covid-19 ma solo al governo federale. Il giudice Mello ha ritenuto invece che il presidente non possa rivolgersi direttamente alla Corte suprema ma debba farlo attraverso l'Avvocatura generale dello stato.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
brasile coronavirus jair bolsonaro lockdown ricorso
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved