COB Jackets
NY Rangers
01:00
 
PIT Penguins
Seattle Kraken
01:00
 
NY Islanders
LA Kings
01:00
 
FLO Panthers
VEGAS Knights
01:00
 
TB Lightning
NJ Devils
01:00
 
OTT Senators
CAR Hurricanes
01:00
 
MON Canadiens
ANA Ducks
01:00
 
iammysong-le-adolescenti-di-kabul-vogliono-cantare
Io sono la mia canzone
14.03.2021 - 18:590

#IAmMySong: le adolescenti di Kabul vogliono cantare

Il direttore dell'istruzione della capitale proibisce il canto alle giovani sopra i 12 anni. E le giovani, in risposta, si postano sui social mentre cantano.

a cura de laRegione

Il ministero dell'istruzione afghano sta indagando sul recente divieto di cantare in pubblico imposto alle ragazze di età superiore ai 12 anni dal direttore dell'istruzione nella capitale Kabul. Il divieto è stato ampiamente criticato sui social media e le ragazze hanno condiviso clip di se stesse intente a cantare usando l'hashtag #IAmMySong. Protagonisti letterari e attivisti hanno affermato che si tratta di "un passo indietro nei diritti all'istruzione". Lo riporta la Bbc. Di fronte alla direttiva di Kabul che vieta alle adolescenti di cantare alle funzioni scolastiche e proibisce anche alle ragazze più grandi di avere insegnanti di musica maschi, il ministero dell'Istruzione sostiene che questa non è la sua posizione e che la valuterà, senza escludere la possibilità di intraprendere un'azione disciplinare.

"Perdonaci Dio, gli esseri umani possono essere così crudeli da vedere anche un bambino da una prospettiva basata sul genere", ha twittato l'autrice e poetessa Shafiqa Khpalwak, una delle scrittrici più famose del paese. Alcune donne paragonano questo divieto alla vita sotto i talebani - estromessi nel 2001 - quando alle ragazze era vietato andare a scuola e la maggior parte della musica era proibita. "Questa è la talebanizzazione dall'interno della repubblica", ha affermato Sima Samar, un'attivista afghana per i diritti umani da quasi 40 anni.
 
 

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved