Stati Uniti
16.12.2020 - 18:14

Trump non gradito ai vicini del suo resort in Florida

Il presidente vorrebbe vivere nel lussuoso resort, in cui però, dopo la trasformazione in club privato, è concesso risiedere per massimo 21 giorni l'anno

trump-non-gradito-ai-vicini-del-suo-resort-in-florida
Il resort di Donald Trump a Mar-a-Lago, Florida (Keystone)

Donald Trump e Melania Trump pianificano di vivere nel loro resort di lusso a Mar-a-Lago, ma la coppia potrebbe essere non ben voluta dai residenti di Palm Beach, la città della Florida dove si trova quella che era considerata la Casa Bianca d'inverno .

Secondo una lettera inviata sia alle autorità cittadine sia al Secret Service, Trump avrebbe perso il diritto di vivere a Mar-a-Lago dopo un accordo firmato da lui stesso nel 1993, quando convertì quella che era allora una residenza privata in un club privato.

Il passaggio avvenne perchè la proprietà era troppo costosa da mantenere e secondo l'accordo ogni membro del club può risiederci per un massimo di 21 giorni. Lo stesso Trump si impegnò a non usare Mar-a-Lago se non come club esclusivo.

Secondo la Trump Organization invece non c'è alcuno accordo che proibisce al presidente Trump di usare la proprietà come residenza privata.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved