PIT Penguins
1
Detroit Red Wings
1
2. tempo
(0-1 : 1-0)
NY Rangers
MIN Wild
02:00
 
CHI Blackhawks
COL Avalanche
02:30
 
ARI Coyotes
BOS Bruins
03:00
 
DAL Stars
WAS Capitals
03:00
 
l-ue-messe-senza-canti-e-vacanze-a-scuola-piu-lunghe
ULTIME NOTIZIE Estero
italia
4 ore

Flop Casellati, ma al Quirinale si avvicina un’altra donna

La presidente del Senato stoppata senza appello, mentre fa incetta di voti Mattarella. Leader vicini a un accordo al femminile: Belloni in pole position
Estero
4 ore

Quirinale, fumata nera, 336 voti a Mattarella, 445 astenuti

L’elezione del nuovo presidente della Repubblica italiana procede a rilento. Domani due nuove tornate
Estero
5 ore

In Russia popolazione cala di un milione, pesa anche Covid

Un calo storico degli abitanti sul quale ha influito anche la pandemia. I morti a causa del virus sarebbero oltre 660mila.
francia
5 ore

Marion Le Pen snobba zia Marine e si avvicina a Zemmour

Nuovo strappo in famiglia. La destra in fermento in vista delle elezioni presidenziali
Estero
5 ore

Portogallo al voto, testa a testa socialisti-centrodestra

Cresce la destra radicale, giochi aperti alla vigilia delle urne
Estero
5 ore

Ue, scoppia il caso degli sms tra von der Leyen e Pfizer

L’Ombudsman dell’Ue apre ufficialmente un caso che potrebbe avere conseguenze sensibili sulla gestione degli atti delle istituzioni europee.
Estero
5 ore

Biden: ‘La Russia sta per attaccare’. Ma Kiev nega

L’Ucraina: ‘Basta creare panico’. Putin: ‘Ignorati i nostri timori’
germania
6 ore

Ultradestra tedesca fuori controllo, lascia il leader

Con l’addio di Meuthen si tratta del terzo leader di Afd a mollare: ‘Parte del partito si muove fuori dai limiti della democrazia’
italia
8 ore

Morto l’ex brigatista Corrado Alunni

Aveva 75 anni, componente delle Br della prima ora, fu anche protagonista con Vallanzasca della maxievasione nel 1980 dal carcere di San Vittore
02.12.2020 - 22:470

L'Ue: messe senza canti e vacanze a scuola più lunghe

Le autorità europee temono che il Natale diventi una bomba epidemiologica e per questo sono corse ai ripari una una serie di raccomandazioni anti-Covid

a cura de laRegione

Ogni 17 secondi una persona in Europa muore a causa del coronavirus e il rischio che il Natale diventi una bomba epidemiologica è alto. Per questo l'Unione europea, sollecitata nelle scorse settimane da Germania, Francia e Italia, è corsa ai ripari con una serie di raccomandazioni anti-Covid per il periodo delle feste. Linee guida che vanno nella direzione di un mantenimento delle restrizioni ma che non sono vincolanti per i Paesi membri.

"Non vogliamo cancellare il Natale, ma lo vogliamo più sicuro per tutti", ha detto la commissaria europea alla Salute Stella Kyriakides presentando le linee guida per le feste, pensate per evitare che le celebrazioni diventino "superdiffusori" del coronavirus anche alla luce di quello che è accaduto quest'estate.

Su uno dei capitoli più delicati in questo periodo, messe e celebrazioni religiose, la Commissione raccomanda di evitare assembramenti e sostituire le cerimonie con "iniziative online, in tv o radio". In alternativa, sì alla riunioni nei luoghi di culto ma sempre con la mascherina ed evitando "canti comuni".

Sull'altra nota dolente, la scuola, l'Ue invita a "valutare di allungare le vacanze scolastiche" o comunque di ricorrere a "un periodo di apprendimento online, in modo da introdurre un cuscinetto ed evitare la diffusione dei contagi a scuola".

Infine sullo sci e le settimane bianche, oggetto di grandi discussioni in diversi Paesi, la commissione europea non si sbilancia ma chiede di non allentare le restrizioni.

Sulla scia di queste linee guida, già ampiamente filtrate nei giorni scorsi, l'Austria ha deciso di aprire dal 24 dicembre gli impianti sciistici ma solo per i residenti, lasciando gli alberghi chiusi fino al 6 gennaio. Quanto alle altre misure anti-Covid per il Natale, scatta l'obbligo di quarantena per chi arriva dall'estero e Vienna ha annunciato che nei centri commerciali sarà schierata la polizia per evitare il caos dello shopping nelle giornate più calde. Inoltre, dopo i test che saranno effettuati questo mese nei laender, in tutto il Paese ci sarà un secondo screening di massa dopo le festività per fare il punto sul contagio.

Anche il governo francese ha annunciato che saranno avviate tre campagne di test su larga scala dopo le feste per poter studiare meglio il virus. Nel periodo natalizio, intanto, per evitare fughe verso località sciistiche all'estero visto che in Francia resteranno chiuse, palazzo Matignon ha annunciato controlli alle frontiere, tamponi e una quarantena di sette giorni per chi dovesse rientrare da fuori.

Sulle messe, dopo l'ira della Conferenza episcopale e il ricorso di diverse associazioni cattoliche contro il limite di 30 persone nelle chiese, il governo francese si è preso qualche giorno di tempo. Il premier Jean Castex ha proposto di allargare a "6 metri quadri per fedele" la capienza massima nelle chiese. Ma solo fino al 15 dicembre quando si potrà valutare un nuovo alleggerimento o irrigidimento per le feste natalizie.

Stretta in Germania con il lockdown leggero esteso per tutto il periodo delle feste e fino al 10 gennaio. Una decisione presa dalla cancelliera Angela Merkel e i ministri presidenti dei Laender in un incontro in videoconferenza in serata.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved