KOZLOV S. (USA)
STRICKER D. (SUI)
16:10
 
razzismo-sessimo-lascia-il-n-1-della-maratona-di-new-york
Michael Capiraso (Keystone)
01.12.2020 - 07:440
Aggiornamento : 11:13

Razzismo-sessimo, lascia il n.1 della Maratona di New York

Le dimissioni seguono la petizione online che denunciava l'ambiente 'tossico, discriminatorio e razzista all'interno del NYRR'

Scandalo al New York Road Runners (NYRR), l'organizzazione no-profit dietro la maratona di New York. Il numero uno Michael Capiraso lascia l'incarico travolto dalle accuse di aver promosso una cultura razzista e sessista all'interno del gruppo.

L'uscita di Capiraso il prossimo 31 dicembre segue una petizione lanciata online per chiederne la rimozione immediata in seguito all'ambiente "tossico, discriminatorio e sistematicamente razzista creato all'interno del NYRR". La petizione è stata firmata da oltre 1150 persone.

"Negli ultimi mesi il consiglio di amministrazione ha ascoltato le preoccupazione sollevate e le raccomandazioni offerte dalla comunità che l'organizzazione serve, inclusi i dipendenti", afferma George Hirsch, il presidente del board, annunciando che "per centrare la missione di aiutare e ispirare la gente tramite la corsa" l'organizzazione sceglierà una nuova leadership.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved