dopo-la-finale-il-conto-anzi-i-conti-con-la-legge
Un po' sopra le righe... (Keystone)
24.08.2020 - 08:36

Dopo la finale, il conto. Anzi, i conti... con la legge

A Parigi, i disordini dopo la sconfitta in Champions League fanno scattare le manette ai posi di 148 persone

Manette per 148 persone. È il bilancio dei disordini scoppiata Parigi, a margine della finale di Champions League che ha visto il Bayern Monaco battere 1-0 il Paris Saint-Germain 1-0. Le forze dell'ordine locali nella notte hanno proceduto ad arrestare 148 persone, come annuncia la stessa prefettura della capitale transalpina via Twitter. Gli arresti sono stati effettuati principalmente per danni, violenza o lancio di proiettili contro la polizia. Emessi pure oltre 400 avvertimenti per il mancato rispetto dell'obbligo di indossare le mascherine.

I disordini si sono verificati nelle vicinanze dello stadio del Parc des Princes (dove la polizia ha pure dovuto fare uso di lacrimogeni) e nelle adiacenze degli Champs-Elysées (dove sono stati segnalate diverse vetture date alle fiamme, vetrine e negozi distrutti).

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved