laRegione
Nuovo abbonamento
in-libia-record-di-contagi-in-un-giorno-309-nuovi-casi
Continuano a salire i casi nel mondo (Keystone)
Estero
10.08.2020 - 07:500
Aggiornamento : 10:24

In Libia record di contagi in un giorno: 309 nuovi casi

Il totale sale a 5'541, e il Governo dispone il lockdown totale per il weekend e quello parziale da oggi. Negli Usa altri 47mila casi

Nuovo record di casi giornalieri di coronavirus per la Libia, che registra nelle ultime 24 ore altri 309 nuovi contagi portando a 5'541 il totale di quelli confermati nel Paese. Lo rende noto il Centro nazionale libico per il controllo delle malattie sulla sua pagina Facebook, precisando che i morti salgono a 120, i guariti a 710 e le persone attualmente positive a 4'711. Preoccupato per la situazione sanitaria, il Governo di Tripoli ha disposto il lockdown totale per il weekend e quello parziale a partire da oggi per altri dieci giorni, insieme a una serie di altre misure sanzionatorie per chi non rispetta le regole.

Superati i 5 milioni di casi negli Stati Uniti

Secondo l'università americana, ieri i nuovi contagi sono stati 46'935, un dato che porta il totale dall'inizio della pandemia a quota 5'044'864. Allo stesso tempo, i morti provocati dal virus sono stati 515: il bilancio complessivo delle vittime sale così a quota 162'938.

Altri 292 decessi in Messico

Il Messico ha registrato ieri 4'376 nuovi casi di coronavirus, un dato che porta il totale dei contagi dall'inizio della pandemia a quota 480'278: lo rende noto il ministero della sanità, secondo quanto riporta la Cnn. Allo stesso tempo, i nuovi decessi sono stati 292, cono un totale complessivo delle vittime di 52'298.

Superata la soglia dei 15'000 decessi in Russia

La Russia ha superato i 15'000 morti di Covid-19. Stando ai dati ufficiali pubblicati dal centro operativo anticoronavirus, nelle ultime 24 ore in Russia si sono registrati 5'118 nuovi casi di Covid-19 e 70 persone sono morte a causa del virus Sars-Cov-2 portando a 15'001 le vittime accertate nel Paese. Il totale dei contagi dall'inizio dell'epidemia sale a 892'654, facendo della Russia il quarto stato al mondo in termini assoluti.

© Regiopress, All rights reserved