laRegione
Nuovo abbonamento
beirut-ambasciatrice-svizzera-leggermente-ferita
L'esplosione nella zona portuale di Beirut (Keystone)
Estero
04.08.2020 - 21:400
Aggiornamento : 22:20

Beirut: ambasciatrice svizzera leggermente ferita

L'onda d'urto dell'esplosione che ha causato decine di morti ha raggiunto anche l'ambasciata svizzera nella capitale libanese

L'ambasciatrice svizzera a Beirut Monika Schmutz è rimasta leggermente ferita oggi nelle esplosioni avvenute nell'area portuale della capitale libanese. Anche l'ambasciata elvetica è stata danneggiata dall'esplosione, riferisce il Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE).

Schmutz si trova ora in ospedale, precisa ancora il DFAE. Secondo il Dipartimento, l'enorme onda d'urto ha causato la rottura di finestre su un raggio di diversi chilometri. L'esplosione ha danneggiato gravemente l'ambasciata elvetica e la residenza dell'ambasciatrice.

Il resto del personale della rappresentanza svizzera in Libano è in buona salute. L'ambasciata sta ora chiarendo se altri cittadini svizzeri sono stati colpiti dall'esplosione. Finora non vi sono indicazioni al riguardo, secondo il DFAE.

© Regiopress, All rights reserved